Salute

In Italia in sovrappeso un minore su 4

Lo rivela l'Istat

In Italia circa 2 milioni 130 mila bambini e adolescenti di 3-17 anni sono in eccesso di peso e quasi 2 milioni non praticano sport ne' attivita' fisica. Lo rivela l'Istat nel rapporto sugli stili di vita di bambini e ragazzi, relativo agli anni 2017-2018.

Il 74,2% consuma frutta e/o verdura ogni giorno, ma solo il 12,6% arriva a 4 o piu' porzioni. Nonostante il trend decrescente, ben un quarto dei bambini e degli adolescenti consuma quotidianamente dolci e bevande gassate, il 13,8% snack salati. L'obesita' tra bambini e ragazzi e' un fenomeno che si rileva non soltanto in Italia e nei Paesi europei, ma anche nel resto del mondo. L'Organizzazione Mondiale della Sanita' stima siano oltre 340 milioni i bambini e gli adolescenti di 5-19 anni in eccesso di peso. Nei paesi dell'Ue, in media, e' obeso quasi un bambino su otto tra i 7 e gli 8 anni. Cipro (20%), Italia (18%), Spagna (18%), Grecia e Malta (17%) mostrano i valori piu' elevati; Danimarca (5%), Norvegia (6%) e Irlanda (7%)3 quelli piu' bassi.

Tra il 2007-2008 e il 2015-2017 il tasso di obesita' tra i bambini di 7-8 anni risulta in diminuzione in diversi paesi dell'Ue, in particolare in Portogallo, Slovenia, Grecia e Italia (-4 punti percentuali); tuttavia in Grecia e Italia i livelli rimangono ancora elevati. Nel biennio 2017-2018, In Italia si stimano circa 2 milioni e 130 mila bambini e adolescenti in eccesso di peso, pari al 25,2% della popolazione di 3-17 anni (28,5% nel 2010-2011).

(ITALPRESS)