Beni culturali

Scicli, ex Fornace Penna: punto di svolta per messa in sicurezza

Incontro a Palermo

Scicli, ex fornace Penna, l’iter per la messa in sicurezza a un punto di svolta. Parola dell’on. Orazio Ragusa che, per domani, martedì 29 ottobre, ha promosso, a Palermo, un incontro, con inizio alle 11, dal governatore Nello Musumeci, che tra l’altro detiene la delega ai Beni culturali.

Alla riunione sono stati invitati a partecipare il soprintendente di Ragusa, architetto Giorgio Battaglia, il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, il direttore generale dei Beni culturali, Alessandro Sergio. “Sarà l’occasione finalmente – commenta l’on. Ragusa – per assumere tutte le decisioni del caso circa il processo che dovrebbe consentire di assicurare la salvaguardia, con la contestuale messa in sicurezza, di questo straordinario reperto di archeologia industriale che sorge nella zona del Pisciotto.

Da anni ci occupiamo di capire quale poteva essere la strada migliore, abbiamo provato a trovare le soluzioni più adatte e, adesso, finalmente, sembriamo arrivati al punto cruciale. E’ ovvio che un percorso del genere, senza l’aiuto della Regione, non si sarebbe potuto attivare ed ecco perché, adesso, terremo questo vertice con l’auspicio che si possa tagliare il traguardo da tutti auspicato”.