Cronaca

Blitz anti-'ndrangheta nel Catanzarese, 17 arresti

Operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro

Duro colpo alla cosca di 'ndrangheta Iozzo-Chiefari. I carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro, supportati dallo Squadrone eliportato carabinieri cacciatori e dall'8° Nucleo elicotteri di Vibo Valentia, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 17 indagati, ritenuti affiliati e contigui al clan attivo nel Catanzarese e federato a quello dei Gallace, radicato a Guardavalle.

Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, omicidio, tentato omicidio, coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto illegale di armi, estorsione, ricettazione e altro. L'indagine, protrattasi per quasi 3 anni, ha consentito, spiegano gli investigatori, di documentare l'operativita' della cosca Iozzo-Chiefari, i cui componenti "avevano la disponibilita' di numerose armi, anche da guerra, e avevano generato nella popolazione locale uno stato di soggezione con conseguenti manifestazioni di omerta' e accondiscendenza".

(ITALPRESS)