Benessere

Paleo dieta o dieta paleolitico, ecco come dimagrire subito: menù

Ecco cosa si mangia ogni giorno per perdere peso

La Paleo dieta o dieta paleolitico per dimagrire è conosciuta anche come la dieta del cavernicolo. Ecco come dimagrire subito e cosa si mangia. Il regime alimentare della Paleo dieta o dieta paleolitico è stata ideata negli Anni 50 dal gastroenterologo Walter Voegtlin.

La Paleo dieta o dieta paleolitico per dimagrire è stata ideata da Voegtlin dopo aver condotto attenti e approfonditi studi sull’alimentazione durante il Paleolitico (periodo della preistoria durante il quale l’uomo imparò a cacciare e a pescare tramite l’invenzione di utensili, giusto per farla in breve). La dieta paleo è una dieta decisamente iperproteica in cui i carboidrati sono totalmente assenti, dato che all’epoca l’agricoltura di cereali non era ancora entrata a far parte della vita quotidiana dell’essere umano. La Paleo dieta o dieta paleolitico considera gli alimenti che possono essere cacciati e pescati come la carne e frutti di mare, e gli alimenti che possono essere raccolti come uova, noci, semi, frutta, verdura, erbe aromatiche e spezie.

La Paleo dieta o dieta paleolitico è un regime alimentare basato sulle presunte abitudini alimentari dei nostri antenati cacciatori-raccoglitori durante l'era paleolitica, prima dello sviluppo dell'agricoltura circa 10.000 anni fa. Uno studio del Karolinska Institute di Stoccolma, pubblicato su European Journal of Clinical Nutrition, ha suggerito che la dieta Paleo "potrebbe contribuire a ridurre il rischio di malattie cardiache". Tuttavia, si tratta di uno studio limitato che non consente di affermare se la dieta paleo è più efficace di altre diete ipocaloriche. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù di una settimana della Paleo dieta o dieta paleolitico.

Lunedì: colazione con uova e verdure, fritti in olio di cocco e una mela. Pranzo: insalata di pollo, con olio d'oliva e 5 noci. Cena: hamburger fritti nel burro, con verdure. Martedì: colazione con bacon e uova, un frutto. Pranzo: due hamburger. Cena: Salmone fritto nel burro e verdure. Mercoledì: colazione con uova e verdure, fritti in olio di cocco e una mela. Pranzo: panino con una foglia di lattuga, con carne e verdure fresche. Cena: manzo con verdure, una mela. Giovedì: un uovo sodo e un frutto. Pranzo: manzo con verdure e 6 noci. Cena: fritto di maiale con verdure.

Venerdì: uova fritte in olio di cocco e verdure. Pranzo: Insalata di pollo con olio di oliva e 5 noci. Cena: bistecca con verdure e patate. Sabato: colazione con pancetta e uova, con un frutto. Pranzo: bistecca e verdure dalla sera prima. Cena: Salmone al forno con verdure e avocado. Domenica: colazione con uova e verdure, fritti in olio di cocco e una mela. Pranzo: panino in una foglia di lattuga, con carne e verdure fresche. Cena: ali di pollo o petto di pollo alla griglia con verdure e salsa. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cambiare il proprio regime alimentare dietetico o cominciare una dieta.

La dieta sopraelencata è puramente indicativa e non deve essere seguita senza aver chiesto il parere del proprio medico soprattutto se si soffre di diabete o altre patologie importanti. Infine ricordiamo che la dieta va sempre elaborata da uno specialista in base alle singole caratteristiche della persona.