Benessere

Dieta Atkins per dimagrire, come funziona?

Vantaggi e svantaggi

La dieta Atkins è un regime alimentare dimagrante che prevede un basso contenuto di carboidrati ed un alto consumo proteico. Ma come funziona la dieta Atkins e quali sono i vantaggi e gli svantaggi.

La dieta Atkins rispetto ad una dieta sana prevede il consumo libero di grassi, come il burro, e di carne, pesce, uova e latticini a piacere. La dieta consente inoltre soltanto apporti limitati di vegetali e specialmente di frutta, che può contenere quantità significative di amidi o zuccheri. Anche se tutto ciò appare improbabile, seguendo questo regime si perde peso. Ma come funziona la dieta Atkins? La dieta Atkins prevede 4 fasi. Si inizia con una dieta low-carb progettata per una rapida perdita di peso. La prima fase dura almeno due settimane, a seconda dell'obiettivo dimagrante. Durante questa fase, si consumano proteine, grassi e pochi carboidrati, tra cui carne, pesce, uova, formaggio, qualche verdura, burro e olio.

Le tre fasi successive della dieta Atkins nel corso della quale si potrebbe avere un calo della perdita di peso prevede anche una regolare attività fisica. In queste fasi vengono gradualmente introdotti più carboidrati, frutta e verdura con lo scopo di definire l'assunzione corretta di carboidrati per mantenere un peso ideale. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù giornaliero della dieta Atkins. Esempio di dieta Atkins: colazione con uovo fritto e pancetta, una tazza di caffè decaffeinato con panna. Pranzo: petto di pollo condita con mozzarella fusa, insalata di lattuga mista condita con olio d'oliva. Cena: costata di manzo alla griglia e spinaci conditi con panna. Spuntino: due fette di prosciutto.

Ma quali sono i vantaggi della dieta Atkins? I vantaggi della dieta Atkins sono diversi, vediamo quali: si può perdere peso molto rapidamente, che può essere motivante; la dieta incoraggia inoltre le persone ad eliminare i carboidrati più elaborati e l'alcol; con le sue indicazioni di consumo di carne rossa, burro, panna, formaggio e maionese, è una delle poche diete gradite agli uomini. Ora invece vediamo quali sono gli svantaggi della dieta Atkins. Gli svantaggi della dieta Atkins sono diversi effetti collaterali, vediamo quali: alito cattivo, secchezza delle fauci, stanchezza, vertigini, insonnia, nausea e stipsi derivate dall'assenza di carboidrati e fibre.

L'elevato apporto di grassi saturi può aumentare il rischio di malattie cardiache. Inoltre la mancanza di frutta, verdura e latticini, unita all'assunzione di molte proteine, può influenzare la salute delle ossa e la funzione renale a lungo termine. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cambiare il proprio regime alimentare dietetico o cominciare una dieta. La dieta sopraelencata è puramente indicativa e non deve essere seguita senza aver chiesto il parere del proprio medico soprattutto se si soffre di diabete o altre patologie importanti. Infine ricordiamo che la dieta va sempre elaborata da uno specialista in base alle singole caratteristiche della persona.