Medicina

Lo zenzero fa bene alla salute e brucia il grasso? Risponde la medicina

E' ottimo per combattre l'obesità

Lo zenzero fa bene alla salute e brucia i grassi? Risponde la medicina. Lo zenzero da sempre è noto per le sue caratteristiche drenanti e brucia grasso. Ad avvalorare le proprietà benefiche dello zenzero per la salute dell’organismo sono stati diversi studi effettuati negli anni.

Uno in particolare, quello pubblicato su Annals of the New York Academy of Sciences documenta le capacità dello zenzero di prevenire l'obesità e una serie di malattie croniche e suggerisce un uso intelligente di questa spezia sia un reale toccasana per la salute. Altri studi come la meta-analisi coordinata dalla China Agricultural University hanno invece riassunto e riordinato le informazioni provenienti da 60 precedenti ricerche, che hanno testato gli effetti dello zenzero su colture cellulari, animali ed esseri umani. Questi studi, dicono i ricercatori, convergono su un punto: la spezia contiene dei principi attivi che esercitano effetti benefici contro i grassi in eccesso, il diabete, le malattie cardiovascolari e i disturbi annessi.

In particolare, spiega il paper, gli studi condotti in vitro e su animali hanno dimostrato che lo zenzero è in grado di ridurre il peso corporeo e di contenere infiammazioni sistemiche, grazie alle sue proprietà antiossidanti. Gli esperimenti sui topi hanno inoltre evidenziato la capacità di abbassare il colesterolo cattivo, diminuire la pressione sanguigna e attenuare gli effetti nocivi della steatoepatite non alcolica (NASH), una malattia epatica legata all'accumulo di grassi nel fegato. Lo zenzero, grazie al gingerolo, costituente attivo dello zenzero fresco, rende questa spezia un alimento dalle proprietà interessanti e per questo da aggiungere a cibi freschi o bevande, sia sotto forma di spezia in polvere sia come radice fresca.

Infatti, lo zenzero aiuta a migliorare la motilità intestinale e ha proprietà antinfiammatorie, analgesiche, calmanti, antipiretiche, cioè che riducono la febbre, e antibatteriche. Inoltre è una fonte di molecole dall’azione antiossidante, che aiuta a combattere l’azione dei radicali liberi, e di vitamine necessarie per il buon funzionamento del metabolismo e quindi della digestione, in particolare dei grassi. Lo zenzero può essere considerato un buon integratore alimentare naturale, ma da solo non può né garantire la perdita di peso nè promuovere l’attivazione del metabolismo.