Tecnologia

Intelligenza artificiale, intesa Novartis-Microsoft

Novartis sceglie Microsoft come partner strategico per l'intelligenza artificiale e la scienza dei dati. Nasce cosi' Novartis AI innovation lab, il nuovo laboratorio che mira a rafforzare le competenze di Novartis nell'intelligenza artificiale, dalle attivita' di ricerca alla commercializzazione, e per contribuire ad accelerare la scoperta e sviluppo di farmaci per i pazienti in tutto il mondo.

L'alleanza strategica tra Novartis e Microsoft si concentrera' su due aree fondamentali: AI Empowerment, il laboratorio si propone di portare le potenzialita' dell'intelligenza artificale sul desktop di ogni collaboratore Novartis; AI Exploration, il laboratorio utilizzera' le potenzialita' dell'intelligenza artificiale per far fronte ad alcune delle sfide computazionali piu' difficili nell'ambito delle scienze della vita, a partire da chimica generativa, segmentazione e analisi delle immagini per l'erogazione intelligente e personalizzata di terapie e ottimizzazione delle terapie cellulari e geniche su vasta scala.

Microsoft e Novartis collaboreranno anche "per sviluppare e applicare piattaforme e processi di intelligenza artificiale di nuova generazione per i programmi futuri in queste due aree di interesse - si legge in una nota -. L'investimento complessivo comprendera' il finanziamento del progetto, esperti in materia, tecnologia e strumenti".

(ITALPRESS)