Oggi l'unzione degli infermi

A Ragusa la festa degli Angeli custodi

Nella parrocchia dell’Angelo custode di corso Vittorio Veneto

Ha preso il via a Ragusa la festa degli Angeli custodi che si tiene nella parrocchia dell’Angelo custode di corso Vittorio Veneto, all’angolo con via Felicia Schininà. Le celebrazioni hanno preso il via con la santa messa presieduta da padre Renato Dall’Acqua. Oggi, alle 18,30, si terrà la celebrazione eucaristica presieduta da Don Giorgio Occhipinti, direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale della salute.

Domani 1 ottobre, la santa messa delle 18,30 sarà presieduta dal sacerdote Paolo La Terra. Il parroco dell’Angelo Custode, Sac. Luigi Diquattro, ha rivolto ai fedeli e non solo, un messaggio molto intenso: “Ecco, io mando un Angelo per custodirli nel cammino – sottolinea il parroco citando un versetto dell’Esodo e continua – Questa parola di Dio rivolta a Mosè in cammino verso la Terra promessa, è rivolta anche a noi. Anche per noi la teologia cristiana ci ricorda che Dio ha previsto la protezione degli Angeli. Nel cammino della nostra vita, l’amore di Dio ci affida un Angelo, custode dei nostri passi, aiuto a discernere il bene e a sceglierlo.

L’angelo custode, amico di Dio e nostro, discreta presenza, ci accompagna alla scoperta della nostra parte migliore e ci incoraggia discretamente nella scoperta della nostra vocazione alla santità. Ricorriamo a lui, allora: preghiamolo quotidianamente chiedendogli aiuto e compagnia”. Il periodo di festa culminerà domenica 6 ottobre con la santa messa del mandato catechistico, presieduta dal parroco, in programma alle 11.