Cucina

Fungo carrubo, ricetta spezzatino ragusana

Fungo preziosissimo e squisito

0

0

0

0

0

Fungo carrubo, ricetta spezzatino ragusana Fungo carrubo, ricetta spezzatino ragusana

E' questo il periodo del fungo del carrubo, un fungo straordinario e rarissimo che cresce spontaneamente solo su alcuni tronchi dell'albero e che ha un sapore diverso da quello degli altri funghi. Il fungo di carrubbo è un fungo che si raccoglie a settembre nel territorio di Ragusa.

Squisito in qualunque modo esso venga cucinato, questa volta vi proponiamo la ricetta dello spezzatino che può essere consumato come ottimo secondo o come condimento per la pasta o per il risotto. Per la ricetta ragusana servono circa 500 grammi di fungo di carrubo, mezza cipolla, 3 pomodori, 1/2 bicchiere acqua, olio d'oliva extra vergine, 1 spicchio d'aglio,1 foglia alloro, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, sale e pepe. Pulite con un panno umido la superficie del fungo ed eliminate la parte più dura, pelate i pomodori e tagliateli a pezzetti. 

Tagliate il fungo a fettine, tritate la cipolla e fatela rosolare in un tegame di coccio con 2 cucchiai d'olio. Aggiungete i funghi, l'aglio e l'alloro. Fate insaporire qualche istante e quindi unite la polpa dei pomodori ed il prezzemolo tritato. Aggiustate di sale e pepe ed unite l'acqua già calda. Far cuocere a fuoco lento non più di 30 minuti. E buon appetito! Ecco le altre ricette di Ragusa e non solo pubblicate sul nostro sito.

0

0

0

0

0

Fungo
Carrubo
Spezzatino
Ricetta
Ragusana
Commenti
Fungo carrubo, ricetta spezzatino ragusana
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ricetta di succo di pompelmo e ananas: dietetico e brucia grassi
News Successiva
Tisana turbo per dimagrire: ricetta con zenzero e cannella