Sport

Castagne Gela Montella, a Parma Atalanta-Fiorentina 2-2

La Fiorentina non scaccia la crisi

La Fiorentina non scaccia la crisi e si fa recuperare dall'Atalanta dal 2-0 fino al 2-2 al Tardini grazie ai gol di Ilicic e Castagne che replicano alle reti di Chiesa e Ribery. Al 24' il numero 25 sblocca il risultato con una conclusione al volo da fuori area sporcata quel che basta da Palomino per ingannare Gollini.

Gasperini opta per un turn over importante dopo l'impegno in Champions League con Malinovskyi e Muriel dal primo minuto: al 31' l'ucraino innesca l'ex viola che da posizione defilata scheggia l'incrocio dei pali. Nella ripresa l'Atalanta prova a reagire con l'ingresso in campo di Ilicic e Gomez ma al 66' c'e' il raddoppio viola: Chiesa si libera sulla destra e crossa per Ribery autore di una spaccata al volo che vale il 2-0 e il primo gol in Serie A per il francese. L'Atalanta prova l'assedio nel finale e sfiora il gol al 77': Gomez serve in area Ilicic anticipato al momento del tiro da Castrovilli.

Ma la rete e' solo rimandata: all'83' Ilicic aggancia in area un cross e accende la speranza col gol del 2-1. Nel finale succede di tutto: Orsato annulla un gol di Pasalic per un tocco col braccio di De Roon ma al 95' c'e' il gran destro al volo di Castagne che fissa il parziale sul 2-2 definitivo.

(ITALPRESS)