Sport

Marquez imbattibile al Gp di Aragon, Dovizioso eguaglia Capirossi

Leader del Mondiale di MotoGP

Il Gran Premio di Aragon resta feudo di un imprendibile Marc Marquez. Il leader del Mondiale di MotoGP si conferma di un'altra categoria ad Alcaniz tagliando il traguardo per primo per la quarta volta di fila, l'ottava invece per un pilota spagnolo davanti ai propri fan.

Di un altro passo per tutti il fuoriclasse della Honda, nonostante alle sue spalle un mai domo Andrea Dovizioso ci abbia provato sino all'ultimo, chiudendo con uno splendido secondo posto dopo essere scattato dalla decima posizione. "Siamo i piu' vicini a Marquez e questa e' una soddisfazione, anche se l'obiettivo era giocarcela con lui e non ci stiamo riuscendo", le parole del 'Dovi' lontano 98 punti da Marquez, che potrebbe festeggiare aritmeticamente il titolo gia' in Thailandia il prossimo 6 ottobre, dove gli bastera' chiudere con 2 punti di vantaggio sul forlivese della Ducati che ha superato, tra gli altri, la Yamaha di Valentino Rossi (ottavo posto per lui), Alexis Espargaro, Quartararo, Miller e Vinales a tre giri dal termine per il novantanovesimo podio che gli permette di eguagliare Loris Capirossi.

Gran terzo posto anche per l'altra Ducati di Jack Miller, che approfitta delle difficolta' di Vinales nel finale e chiude nel migliore dei modi la parentesi europea.

(ITALPRESS)