Ricette

Torta di carote e mandorle: ricetta facile con crema di ricotta

La classica ricetta della nonna

La torta di carote e mandorle è un dolce ideale per chi ama i dolci fatti in casa. La ricetta della torta di carota e mandorle è un dolce facile da preparare.

La torta di carote e mandorle è la classica torta della nonna fatta in casa con alimenti semplici che fanno bene alla salute. Ma vediamo quali sono gli ingredienti che occorrono per la ricetta della torta di carota e mandorle. Ingredienti: 400 carote, 120 g di zucchero, un limone non trattato, 40 g di farina 00, 300 g di mandorle in polvere, 3 uova, un albume, un cucchiaino di lievito vanigliato per dolci, 20 g di zucchero a velo, 250 g di ricotta, due cucchiai di vino passito o di moscato e un pizzico di sale. Ma vediamo ora come si prepara la torta di carota e mandorle.

Per prima cosa bisogna pelare e grattuggiare le carote. poi montate i tuorli con lo zucchero, tenendo da parte gli albumi, fino a ottenere un composto spumoso. Unite la scorza del limone lavata, asciugata e grattugiata. Aggiungete 180 g di mandorle in polvere, le carote, la farina e il lievito. Mescolate tutti gli ingredienti, per amalgamarli uniformemente. Subito dopo montate i 3 albumi tenuti da parte a neve ben ferma con un pizzico di sale. Infine incorporate al composto con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontarli. nel frattempo riscaldate il forno a 180 gradi. Versate il composto in una tortiera imburrata precedentemente ed infornate per circa 45 minuti.

Per controllare se la torta è cotta basta inserire nel centro del dolce una forchetta o uno stuzzicanti se uscirà asciutta la torta è cotta. Dopo la cottura lasciate raffreddare e a piacere potete mangiare la torta di carota e mandorle anche semplicemente con uno strato sottile di zucchero a velo. In alternativa si può farcire la torta di carota e mandolre con una crema di ricotta. Ecco la ricetta: montate la ricotta con la forchetta con metà zucchero a velo, il vino e le mandorle in polvere rimaste. Montate a neve l'albume con lo zucchero a velo rimasto e incorporalo alla crema di mandorle.

Appoggiate la torta su un piano di lavoro, tagliatela in 3 strati, in senso orizzontale, con un coltello a lama lunga e seghettata oppure elettrico, per evitare di sbriciolarla o di romperla. Spalmate i dischi con la crema di ricotta preparata, ricomponendo, man mano, la torta. Ecco le altre ricette di dolci e non solo pubblicate sul nostro sito.