Roma

Leclerc: Singapore gara difficile ma in Ferrari più motivati che mai

Gara difficile per il caldo e i livelli di umidità

Leclerc: Singapore gara difficile ma in Ferrari più motivati che mai. "Quella di Singapore e' probabilmente la gara piu' difficile in assoluto per noi piloti, se non altro per il caldo e il livello di umidita'. A suo modo e' un fine settimana unico e non vedo l'ora di trovarmi li'".

Dopo aver trionfato in Belgio e a Monza, Charles Leclerc scalda i motori in vista del Gran Premio di Singapore, 15esimo appuntamento dei 21 stagionali del Mondiale di Formula 1 in calendario domenica sul circuito di Marina Bay. "Dopo due weekend decisamente positivi in Belgio e Italia - spiega il giovane pilota monegasco della Ferrari - il circuito di Singapore non sembra essere il piu' adatto alle caratteristiche della nostra vettura perche' il tracciato e' piuttosto diverso da quelli sui quali abbiamo recentemente vinto: ci sono meno rettilinei e piu' curve lente e questo potrebbe complicarci la vita.

Detto questo siamo piu' motivati che mai a ottenere il miglior risultato possibile". "Dopo Spa-Francorchamps e Monza ci spostiamo su un circuito completamente differente ma che amo molto: Singapore - le parole del tedesco della Rossa, Sebastian Vettel - Si tratta di un circuito cittadino con asfalto sconnesso che non concede margine di errore. Oltre a questo e' una delle poche corse in notturna della stagione".

(ITALPRESS)