Economia

Bce taglia i tassi sui depositi e dall'1 novembre riparte il Qe

l Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea ha deciso di ridurre interesse

Il Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea ha deciso di ridurre il tasso di interesse sui depositi di 10 punti base a -0,50%. Il tasso di interesse sulle principali operazioni di rifinanziamento e il tasso sull'indebitamento marginale rimarranno invariati ai livelli attuali, rispettivamente 0,00% e 0,25%.

In merito al Qe, "gli acquisti netti saranno riavviati nell'ambito del programma di acquisto di attivita' (APP) del Consiglio direttivo a un ritmo mensile di 20 miliardi a decorrere dal primo novembre", spiega la Bce, che aggiunge: "Il Consiglio direttivo si aspetta che funzionino il piu' a lungo possibile per rafforzare l'impatto accomodante dei suoi tassi ufficiali".

(ITALPRESS)
 
Commenta la News