Nota politica del consigliere indipendente

Tornano i Commissari al Comune di Ispica, lo annuncia Quarrella

Dovranno approvare i bilanci

Tornano i Commissari al Comune di Ispica per sostituire Giunta e Consiglio nell'approvazione dei bilanci. Lo annuncia con un comunicato stampa il consigliere comunale indipendente Giuseppe Quarrella che dichiara: "E' già cominciata la ricerca del mezzo migliore per giustificare il grave degrado amministrativo in cui il Municipio è sprofondato con la fallimentare amministrazione Muraglie”.

La responsabilità per l’arrivo dei commissari – continua la nota politica - non può che essere addebitata a Muraglie: incapace di dare, come Sindaco, il giusto indirizzo politico agli uffici, ma anche e soprattutto, nella sua veste di Assessore al Bilancio, costretto a subire l’intervento dei commissari che dovranno essere pagati con i soldi di tutti noi. Una responsabilità ovviamente condivisa con tutti coloro che ancora oggi si ostinano a sostenerlo ed approvano qualsiasi provvedimento senza che i bilanci comunali siano stati ancora approvati e deliberati. Crediamo che l'arrivo dei commissari sia la risposta migliore a chi, non più di qualche mese fa, in una sorta di "comizio consiliare", accusava i Consiglieri di opposizione - peraltro assenti - di parlare a sproposito di allarmismo economico e confusione amministrativa.

Il consigliere Quarrella invita la Giunta a spegnere le luci e lasciare le chiavi di Palazzo Bruno ai suoi legittimi proprietari - i cittadini - affinché possano dotarsi di amministratori capaci e competenti, che magari non conosceranno tutti gli strumenti di una sala operatoria, ma sicuramente riusciranno ad operare con maggiore competenza nelle "sale amministrative". 

 
Commenta la News