Rifiuti

Rifiuti Scicli, risolto il contratto con la ditta Puccia

La ditta garantirà il servizio fino al 15 settembre

Scicli, rifiuti, risolto il contratto con la ditta Puccia. La ditta continuerà a garantire il servizio fino al 15 settembre L’amministrazione comunale di Scicli ha risolto il contratto con la ditta Puccia, relativo alla raccolta dei rifiuti in città.

Il capo settore ha infatti revocato l’aggiudicazione della gara d’appalto a favore della ditta Giorgio Puccia di Modica, risolvendo il contratto, a causa della cattiva esecuzione del servizio commissionato. E’ la seconda ditta inadempiente nei confronti dell’Ente, il cui rapporto di appalto termina prima della prevista scadenza contrattuale. Il sindaco Enzo Giannone, in occasione dell’ultimo consiglio comunale, aveva annunciato che a causa degli inadempimenti contrattuali il contratto con la ditta sarebbe stato risolto. Così è stato. Il Comune, in questi mesi, ha infatti contestato tutte le inadempienze contrattuali alla ditta, anche in contraddittorio.

La ditta Puccia garantirà il servizio fino al 15 settembre, in attesa che si concludano le procedure amministrative per la individuazione di un nuovo affidatario del servizio.  

 
Commenta la News