Le celebrazioni continuano

La festa di Maria Santissima Addolorata a Monterosso Almo

Oggi la giornata dedicata ai fedeli defunti

Proseguono a Monterosso Almo le celebrazioni in onore di Maria Santissima Addolorata, patrona del centro montano ibleo sin dal 1644.Dopo l'affidamento alla Madonna di tutti i bambini avvenuta ieri sera durante la santa messa celebrata da don Giuseppe Iacono, oggi, 10 settembre, sarà la giornata dedicata ai fedeli defunti da Maria consolatrice degli afflitti.

Alle 19,30 celebra don Nello Dell’Agli. Durante la celebrazione saranno ricordati i defunti che hanno lasciato la comunità nel corso dell’anno. Alle 21, poi, nella scalinata della chiesa Madre, prosegue, con la proiezione di un film, la prima edizione della rassegna “Cinema sotto le stelle” mentre nel saloncino della chiesa Madre saranno proiettati film per i bambini. Mercoledì la giornata sarà dedicata a “Maria alle nozze di Cana” con la messa delle 19,30 che sarà celebrata da don Giovanni Nobile. Durante la celebrazione si pregherà per tutti coloro che si sono sposati nel corso dell’anno. La festa in onore di Maria Santissima Addolorata prevede alle 21, “Pedala con wellness lab”, una serata all’insegna dello sport con lezione di group cycling a cura degli insegnanti Caterina Sutera e Maurizio Mezzasalma. Giovedì 12, poi, la festa del Santissimo Nome di Maria.

Alle 19,30 la celebrazione eucaristica sarà presieduta da don Giuseppe Burrafato. Durante la messa si pregherà, in modo particolare, per coloro che portano il nome di Maria. Alle 20,30, fiaccolata a Sant’Antonio “U viecchiu” con recita del Rosario e atto di affidamento e consacrazione alla Madonna. In serata, alle 21,30, in piazza Sant’Antonio, la compagnia teatrale La Giara di Giarratana porterà in scena “U cavalieri Pitagna”. Durante le giornate della festa, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio comunale, effettuerà un’azione di pulizia straordinaria.