Sport

Al via la corsa verso l'euro U21, Nicolato si aspetta nuovi progressi

Contro il Lussemburgo "speriamo di fare un altro passo in avanti

Contro il Lussemburgo "speriamo di fare un altro passo in avanti". E' quello che si augura il ct dell'Under 21 azzurra Paolo Nicolato, alla vigilia della sfida che aprira' il percorso di qualificazione agli Europei del 2021 in Ungheria e Slovenia.

"E' chiaro che la strada e' molto lunga, siamo ancora agli inizi e quindi mi aspetto di tutto. Al momento grandi certezze ancora non ne abbiamo, dobbiamo cercare di andare avanti, mettere un mattoncino dietro l'altro e soprattutto fare bene". Nicolato non si fida del Lussemburgo. "Ho imparato ormai a non sottovalutare nessuno, le partite possono essere un po' piu' facili o meno facili a seconda del nostro atteggiamento ma a livello internazionale tutti sono da temere - ha sottolineato il ct dell'Under 21 - Quella di domani sara' un'altra partita rispetto a quella di Catania ma mi auguro che l'atteggiamento sia quello di venerdi' scorso.

Cercheremo di dare una continuita' prima di tutto allo spirito e al senso di appartenenza. Siamo molti curiosi perche' iniziamo un progetto nuovo, abbiamo bisogno di tempo e dobbiamo incominciare a fare subito punti".

(ITALPRESS)
 
Commenta la News