Salute e benessere

Dieta del nutrizionista per dimagrire: ecco le 7 regole

Ecco come perdere peso in salute

0

0

0

0

1

Dieta del nutrizionista per dimagrire: ecco le 7 regole Dieta del nutrizionista per dimagrire: ecco le 7 regole

La dieta del nutrizionista per dimagrire si basa su alcune regole fondamentali che aiutano a perdere peso in salute. La dieta del nutrizionista consiste nel trovare una tregua con il cibo.

Ma vediamo quali sono le regole da seguire della dieta del nutrizionista per dimagrire in salute. Ecco l’elenco delle sette regole: bere più acqua e meno alcol, mangiare alimenti ricchi di fibre, non eliminare nessun alimento, aggiungere più frutta e verdura nel corso della giornata, mangiare regolarmente e smettere di spiluccare, trovare un modo per fare più esercizio fisico, imparare a leggere le etichette degli alimenti e bere più acqua e meno bevande alcoliche. La dieta del nutrizionista vieta il consumo di bevande alcoliche in quanto sono ricche di calorie più di quanto non si pensi. Ogni giorno bisogna mangiare alimenti ricchi di fibre ovvero frutta e verdura, pane integrale, pasta, riso integrale, fagioli, piselli, lenticchie e avena.

La dieta del nutrizionista per dimagrire in salute mette in guardia sulla brutta abitudine di vietare del tutto alcuni alimenti e prevede di mangiare tutto purchè in piccole quantità. È l’essenziale, secondo la dieta del nutrizionista, per ridurre le calorie e per mantenersi in salute consumare frutta e verdura non sono solo a basso contenuto di calorie e grassi, ma anche ad alto contenuto di fibre, entrambi elementi vitali per perdere peso. Potete provare ad aggiungere una banana tritata o una manciata di frutti di bosco ai cereali o allo yogurt o fare un frullato di frutta al 100% non zuccherato. Per il pranzo potreste aggiungere lattuga, pomodori o cetrioli al panino che portate in ufficio o preparare cetrioli, bastoncini di carota o di sedano per uno spuntino.

Infine bisogna prendere l’abitudine di mangiare regolarmente e smettere di spiluccare. Il segreto per non smangiucchiare di continuo e mettere su peso è non saltare soprattutto colazione e pranzo e non farsi mancare nulla in fatto di elementi nutritivi nel corso dei pasti principali. Gli esperti dicono che mangiare regolarmente aiuta a bruciare calorie ad un ritmo più veloce. In ultimo tra le regole della dieta del nutrizionista c’è quella di fare più esercizio fisico. Seguire un corso con regolarità ma anche andare a correre al parco 2 o 3 volte a settimana, camminare o usare in bicicletta per andare al lavoro servirà per tenersi in allenamento, dare benefici al cuore e dimagrire. Ecco le altre diete pubblicate sul nostro sito. 

0

0

0

0

1

DietaNutrizionistaDimagrireRegoleSalute
Commenti
Dieta del nutrizionista per dimagrire: ecco le 7 regole
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Dieta del Dna per dimagrire: ecco come funziona
News Successiva
Esempio di dieta mediterranea per dimagrire in salute