Benessere

Dieta delle proteine per dimagrire: menù settimanale

Ecco cosa si mangia

La dieta delle proteine per dimagrire in una settimana è facile da seguire. E’ una dieta dimagrante che può essere seguita solo per un breve periodo ma non comporta particolari problemi.

La dieta delle proteine per dimagrire è fortemente sconsigliata a chi soffre di insufficienze renali ed epatiche, di nefriti e gotta. La dieta delle proteine permette di perdere fino a un chilo e mezzo a settimana. Ogni giorno bisogna assumere 200 grammi di proteine e 250/300 grammi di verdure. Ma vediamo cosa si mangia nella dieta delle proteine per dimagrire in una settimana. Il lunedì la dieta tipo potrebbe essere questa: a colazione, tisana, tè o caffè e tre biscotti; a metà mattina succo di pompelmo; a pranzo, una fettina di vitella in padella con pomodoro e cavolo bollito; a cena, coniglio in casseruola e fagiolini al vapore.

Il martedì, dopo la solita colazione, a pranzo si può mangiare pesce spada alla griglia con bietole al vapore e a cena frittata (di sole due uova) zucchine e broccolo lesso. Il mercoledì, a pranzo petto di tacchino con carote, porri, sedano e zucchine lesse; a cena 150-200 grammi di formaggi misti freschi con insalata. Il giovedì si può variare consumando a pranzo fegato di manzo con cipolla e barbabietola al vapore e a cena spiedini di tacchino, con melanzane grigliate e pomodoro. Il venerdì, pesce: a pranzo sogliola al forno con scarola e a cena tonno o salmone al naturale, accompagnati da verdure miste, come finocchio, sedano e carote.

Il sabato pollo alla griglia con spinaci bolliti a pranzo e salsicce magre bollite con zucchine e porri al vapore a cena. La dieta delle proteine per dimagrire in una settimana prevede che la domenica si mangi in modo molto più sostanzioso. Pertanto, a colazione bisogna bere una tisana depurativa mangiando 100 grammi di pane tostato con due cucchiaini di marmellata. A pranzo 100 grammi di riso ai piselli e 200 grammi di verdure miste alla griglia. A cena, 200 grammi di champignon al forno e 200 grammi di legumi. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere sempre il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico, soprattutto se si soffre di varie patologie importanti come il diabete o ipertensione.

Infine ricordiamo che la dieta sopraelencate è indicativa e che non devono essere lasciate le terapie mediche prescritte senza aver chiesto il parere del proprio medico. 

 
Commenta la News