Politica

Disservizi idrici ad Ispica, le accuse di Quarrella

Il consigliere denuncia ritardi

0

0

0

0

0

Disservizi idrici ad Ispica, le accuse di Quarrella Disservizi idrici ad Ispica, le accuse di Quarrella

Problemi alla rete idrica di Ispica. Si susseguono a ritmo giornaliero le segnalazioni dei cittadini ispicesi in merito alla perdita d’acqua potabile dalle condotte comunali. Guasti e perdite che persistono per giorni e giorni costringendo i cittadini ad assistere all’enorme spreco di un bene pubblico nel più assoluto disinteresse dell’amministrazione.

“Non abbiamo difficoltà ad ammettere – scrive il Consigliere indipendente Giuseppe Quarrella - che la questione della rete idrica colabrodo è un problema che ad Ispica si trascina da anni, ma che solo l’incapacità amministrativa di chi sta oggi a Palazzo Bruno poteva rendere ancora più disastrosa ritardando i tempi di riparazione. Tempi di riparazione che si sono allungati a causa della dissennata scelta politica di spendere circa duecento mila euro di fondi comunali, per costruire un marciapiede in contrada Ucca Marina che servirà ai pochi amici e simpatizzanti che solo in estate abiteranno in quella zona. Una scelta politica che per tutta l’estate ha costretto il resto dei cittadini a percorrere strade di campagna immerse nei canneti e reti idriche riparate in ritardo per mancanza di fondi; fondi che sono stati appunto impegnati in questa opera meno urgente e dagli obbiettivi prettamente elettorali.

Appare ormai chiaro a tutti che in quest’ultimo scorcio di consiliatura nulla di buono potrà venire per la città dall’attuale classe dirigente e dal gruppo consiliare che la sostiene, poiché saranno impegnati nel soddisfacimento dei propri bisogni elettorali in attesa di carpire ancora una volta la fiducia e il voto dei cittadini” conclude Quarrella.  

0

0

0

0

0

DisserviziIdriciQuarrellaComunicatoCitta
Commenti
Disservizi idrici ad Ispica, le accuse di Quarrella
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, assessore Giuffrida su disagi idrici: nessuna colpa del Comune
News Successiva
Ragusa, chiarimenti su panvirosi al canile comunale