Tecnologia

Huawei ha creato il processore Ai Ascend 910, il più potente di sempre

In grado di effettuare operazioni «Fp16»

Huawei ha creato il processore Ai Ascend 910, il più potente di sempre, in grado di effettuare operazioni «Fp16» fino a 256 TeraFlop, e la piattaforma MindSpore. Tra le caratteristiche del nuovo superprocessore c'è una capacità di calcolo Int8 che sale fino a 512 TeraOps.

Il colosso di Shenzhen «continuerà a investire nei processori Ai per offrire una potenza di calcolo sempre maggiore, sempre più accessibile, in grado di soddisfare un'ampia gamma di settori dello "edge computing"». La piattaforma MindSpore, «garantisce la privacy dell'utente perché tratta senza interferenze solo informazioni e dati che sono già stati processati». «I dati utilizzati dall'utente privato possono essere protetti anche in un ambiente multipiattaforma». Altre novità sono previste per il Huawei Connect 2019 in programma a Shanghai tra il 18 e il 20 settembre. Ecco le altre notizie di tecnologia pubblicate sul nostro sito.

 
Commenta la News