Cronaca

Cronaca

Morto Gugliemo Gradanti, il proprietario dell'azienda danneggiata da incendio a Ispica

Era ricoverato al Cannizzaro di Catania per ustioni in oltre il 45% del corpo

0

1

0

0

0

Morto Gugliemo Gradanti, il proprietario dell'azienda danneggiata da incendio a Ispica Morto Gugliemo Gradanti, il proprietario dell'azienda danneggiata da incendio a Ispica

Non ce l'ha fatta Gugliemo Gradanti, il 64enne ispicese rimasto gravemente ustionato nella notte tra sabato e domenica, nell'incendio divampato nella sua azienda agricola di contrada Giamporcaro, sulla provinciale Ispica-Pozzallo.

L'uomo è morto oggi pomeriggio intorno alle 14.30 nel Centro Grandi Ustioni del Cannizzaro di Catania dove era stato ricoverato per la gravità delle ustioni riportate in oltre il 45% del corpo. I medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo, troppo gravi e profonde le ustioni che avevano interessato il 64enne che aveva fatto di tutto per salvare la sua azienda. Il rogo sulle cui origini stanno indagando gli inquirenti, aveva distrutto alcuni mezzi e alcuni macchinari utilizzati per la conservazione dei pomodori. 

0

1

0

0

0

Morto
Guglielmo
Gradanti
Incendio
Azienda
Cronaca
Ultimaora
Commenti
Morto Gugliemo Gradanti, il proprietario dell'azienda danneggiata da incendio a Ispica
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Incendio in Via Loreto a Modica: a fuoco un furgone
News Successiva
Incidente sulla Ss115, motociclista speronato da auto pirata