Benessere

Dieta del riso, monocibo e dimagrante per dimagrire subito

Ecco cosa si mangia in un menù di 7 giorni

La dieta del riso, monocibo e dimagrante, per dimagrire fino a 3 kg in una settimana. La dieta del riso è tra le diete ipocaloriche e monocibo più note per perdere peso, quasi come la dieta della banana.

Il riso è un alimento leggero, saporito e nutriente, ricco di sali minerali e di vitamine B e i suoi chicchi hanno lo stesso potere energetico della pasta, con la differenza che saziano di più a causa della loro proprietà di gonfiarsi trattenendo l’acqua. La dieta del riso, monocibo e dimagrante, è nota anche per gli effetti depurativi. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio della dieta del riso, monocibo e dimagrante, per dimagrire fino a 3 kg in una settimana. La colazione nella dieta del riso, monocibo e dimagrante, può essere fatta con un bicchiere di latte di riso e due gallette di riso con due cucchiaini di marmellata di pesche, oppure un caffè d’orzo e tre biscotti di riso, oppure un tè ed uno yogurt magro con 4 cucchiai di riso soffiato. Spuntino e merenda: un frutto fresco oppure del gelato di riso (circa due palline) oppure un bicchiere di succo di frutta senza zucchero.

Lunedì: pranzo con insalata di riso integrale con 80 g di tonno al naturale sgocciolato e pomodorini freschi, un piccolo frutto. Cena: 60 g. di spaghetti di riso conditi con 50 g di emmenthal, fagiolini e germogli di soia freschi. Martedì: pranzo con risotto alla zucca insaporito con due cucchiaini di parmigiano grattugiato, melanzane e zucchine grigliate, un frutto. Cena: 250 g di gamberi sgusciati al vapore con 40 g di riso basmati, insalata mista a piacere. Mercoledì: pranzo con risotto con zafferano e zucchine con due cucchiaini di parmigiano grattugiato, insalata mista con pomodori, sedano e cetrioli e un frutto. Cena: 80 g di formaggio morbido, 200 g di pomodorini, 40 g di cracker di riso.

Giovedì: pranzo con riso integrale al radicchio e zucchine saltate in padella. Cena: verdure in pinzimonio, 100 g di bresaola condita con rucola, grana e succo di limone, melanzane alla griglia, e due gallette di riso. Venerdì: pranzo con pasta di riso condita con funghi trifolati, verdure miste alla griglia, un frutto. Cena: 200 g di merluzzo al vapore insaporito con aromi a piacere, 40 g di riso basmati, peperoni, pomodori e cipolle stufati. Sabato: pranzo con riso selvaggio con 30 g di riso bianco condito con pomodori freschi, origano e un cucchiaino di granella di mandorle, insalata mista a volontà. Cena: 50 g di riso integrale in insalata con due uova sode everdure saltate a volontà.

Domenica: pranzo con risotto condito con 60 g. di speck, insalata mista a piacere. Cena: una pizza di riso che si ottiene stendendo su una pirofila 100 grammi di riso lessato; condite il tutto due cucchiai di pomodoro, origano, 100 g di mozzarella, e cuocete in forno per 5 minuti. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere sempre il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico, soprattutto se si soffre di varie patologie importanti come il diabete. Infine ricordiamo che la dieta sopraelencate è indicativa e che non devono essere lasciate le terapie mediche prescritte senza aver chiesto il parere del proprio medico. 

 
Commenta la News