Doppio evento in piazza Duomo

Chiaramonte Gulfi premia i giovani talenti

Doppio appuntamento nell'ambito dell'estate chiaramontana

Si sono svolte a Chiaramonte Gulfi la terza edizione del premio Serafino Amabile Guastella e la seconda edizione del premio “I giovani chiaramontani contraddistinti nelle varie discipline”. Due appuntamenti inseriti nel cartellone delle iniziative estive che hanno visto protagonisti giovani del piccolo Comune montano ibleo.

Il primo era dedicato alla premiazione di diversi studenti meritevoli chiaramontani che hanno conseguito il diploma di scuola media inferiore e superiore e la laurea con un alto punteggio. Il secondo momento è stato previsto per celebrare otto giovani eccellenze che si sono contraddistinte anche nel panorama nazionale con i loro talenti. Premiati il soprano Emanuela Sgarlata, e poi Sophia Battaglia che ha fatto una tesi sul culto della Madonna di Gulfi in ambito antropologico, Giovanni Calvo che svolto delle gare in moto Gp, Lorenzo Gargani che ha vinto delle medaglie nelle gare di nuoto all’interno delle Universiadi, la Scuola di Ballo University Dance diretta dal maestro Vittorio Terranova che hanno raggiunto il podio a Rimini in una delle più importanti competizioni nazionali di ballo, Vito Schembari giornalista della Gazzetta dello Sport, Marco Ragusa autore di importanti pubblicazioni di natura economica, Andrea Mercorillo, un giovanissimo che si sta distinguendo dal punto di vista musicale facendo emergere il suo talento.

L’Estate Chiaramontana prosegue con vari appuntamenti. Attesa, lunedì 26 agosto, per l’attrice Amanda Sandrelli con lo spettacolo “La ninfa Calipso”, a cura dell’associazione culturale Donnafugata 2000.  

 
Commenta la News