Benessere

Dieta Mediterranea menù per dimagrire in 7 giorni

Ecco cosa si mangia ogni giorno per perdere peso

La dieta Mediterranea e il menù di una settimana per dimagrire fino a 2 kg mangiano in salute e portando benessere all’organismo. La dieta Mediterranea prevede un menù semplice da seguire in estate.

La dieta Mediterranea e il menù per perdere peso si basa sul conusmo di molta frutta e verdura. ma vediamo cosa si mangia ogni giorno nella dieta Mediterranea per dimagrire fino a 2 kg in una settimana. Il menù settimanale della dieta mediterranea prevede molta varietà di alimenti e relativa libertà in fatto di quantità. Di fatto, sono pochi gli alimenti ad essere esclusi del tutto: l'unica regola da seguire è abbondare con i cibi alla base della piramide e limitare quelli in cima. Le proporzioni degli alimenti sono, in ordine di importanza e di quantità: acqua, frutta e verdura, cereali integrali, spezie, latticini e latte, olio d'oliva, pesce, carne e dolci.

Lunedì: colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato, 30 gr di fette biscottate integrali, 30 gr di marmellata light. Spuntino: una spremuta di pompelo o una tisana al finocchio. Pranzo: verdura a piacere, 100 gr di mozzarella, 30 gr di gallette di riso. Merenda: una macedonia senza zucchero o una spèremuta di arancia o di pompelmo. Cena: verdura a piacere, 100 gr di fesa di tacchino ai ferri, 15 gr di gallette. Martedì: colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato, 30 gr di fette biscottate integrali, 30 gr di marmellata light. Spuntino: 150 gr di frutta fresca. Pranzo: verdure a piacere, 60 gr di riso o farro, 15 gr di olio d'oliva, 100 gr di gamberi sgusciati. Merenda: una macedonia senza zucchero. Cena: 120 di salmone al vapore, verdure a piacere, 10 gr di olio di oliva, 15 gr di gallette di riso.

Mercoledì: colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato, 30 gr di fette biscottate integrali, 30 gr di marmellata light. Spuntino: 150 gr di frutta fresca o una tisana drenante al finocchio. Pranzo: insalata a piacere, pomodori a piacere, 100 gr di feta, 15 gr di olio extra vergine d'oliva, 30 gr di pane integrale. Merenda: una macedonia senza aggiunta di zucchero. Cena: 120 gr di petto di pollo al forno, 15 gr di gallette di riso. Giovedì: colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato, 30 gr di fette biscottate integrali, 30 gr di marmellata light. Spuntino: una macedonia senza zucchero. Pranzo: verdura a piacere, 60 gr di semolino, 100 gr di tonno al naturale, 30 gr di pane integrale. Merenda: un kiwi o due fette di ananas. Cena: lenticchie secche 40 gr, verdura a piacere, 10 gr di gallette di riso.

Venerdì: colazione con200 gr di latte parzialmente scremato, 30 gr di fette biscottate integrali, 30 gr di marmellata light. Spuntino: 150 gr di frutta fresca o una psremuta di arancia. Pranzo: 120 gr di ceci in scatola scolati, verdure a piacere, 20 gr di olio extra vergine d'oliva, 30 gr di pane integrale. Merenda: un kiwi o deu fette d ananas. Cena: 200 gr di sogliola, 15 gr di cracker e verdure al vapore. Sabato: colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato, 30 gr di fette biscottate integrali, 30 gr di marmellata light. Spuntino: 150 gr di frutta fresca. Pranzo: 150 gr di petto di pollo al forno, verdure a piacere, 15 gr di gallette. Merenda: frutta di stagione. Cena: pizza margherita e verdure al vapore.

Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico o uno specialista prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta non e’ adatta a chi offre di diabete, colon irritabile, meteorismo o altre patologie e alle donne in gravidanza. Infine ricordiamo che la dieta sopraelencata è indicativa e che ogni dieta va sempre preparata da uno specialista in base alle caratteristiche della singola persona.