Sport

Capolavoro Dovizioso, vince in Austria davanti a Marquez, Rossi quarto

Con un sorpasso all'ultima curva

Andrea Dovizioso conferma il monopolio Ducati sul Red Bull Ring di Spielberg. Con un sorpasso all'ultima curva al termine di un duello entusiasmante, il pilota forlivese beffa Marc Marquez e si aggiudica il Gran Premio d'Austria per la seconda volta in carriera dopo il successo del

2017: quarto successo di fila per la casa di Borgo Panigale che sulla pista austriaca si era imposta anche nel 2016 con Iannone e un anno fa con Lorenzo. Alle spalle di Dovizioso (15esima affermazione in MotoGp, la seconda stagionale dopo Losail) e Marquez completa il podio un ottimo Fabio Quartararo che precede le Yamaha ufficiali di Valentino Rossi, quarto, e Maverick Vinales. Nella Top 10 altri tre italiani: settimo Pecco Bagnaia, nono Danilo Petrucci davanti a Franco Morbidelli. "Anche a me sembrava impossibile il sorpasso all'ultima curva - le parole a fine gara del Dovi - Quando sono arrivato a quel punto non pensavo di riuscirci ma era l'ultima curva e ci dovevo provare: ho fatto qualcosa di pazzo e ha funzionato".

Il ducatista rosicchia qualche punto al Cabroncito nella classifica iridata: Marquez guida ora con 230 punti contro i 172 del forlivese, Petrucci e' terzo a quota 136, quinto il Dottore con 103. Il motomondiale tornera' in pista fra due settimane, appuntamento per il 25 agosto a Silverstone.

(ITALPRESS)
 
Commenta la News