Benessere

Dieta dei 5 colori per dimagrire in estate: menù colorato dimagrante

Tanta frutta e verdura

La dieta dei 5 colori per dimagrire in estate. E' una dieta ideale per dimagrire fino a 3 kg in 10 giorni. La dieta dei 5 colori prevde il consumo di almeno cinque porzioni al giorno di frutta e verdura, tutti di colore diverso.

La dieta dei 5 colori è una dieta ipocalorica e fresca che aiuta a riattivare il metabolismo e a bruciare i grassi. la dieta dei 5 colori fa bene alla salute dell’intestino in quanto ricca di verdure e quindi di fibre che regolano il funzionamento intestinale. La deita dei 5 colori prevede il consumo di: pomodori, mirtilli, arance, broccoli, melanzane, prugne, fragole, ananas, kiwi, carote,spinaci e altre verdure o frutta colorate. Tutti alimenti che fanno bene alla salute dell’organismo così come sostengono i numerosi studi scientifici effettuati negli anni che hanno confermato come i colori dei prodotti ortofrutticoli sono importanti per il nostro benessere.

Con una alimentazione variata e completa anche di frutta e ortaggi secondo la regola di consumare frutta e verdura di ciascuno dei cinque gruppi, non solo ci si alimenta bene, ma si riduce anche significativamente il rischio di tumori, diabete, patologie cardiache e coronariche ed altre malattie particolarmente diffuse e caratteristiche del nostro tempo. Ogni colore è infatti dovuto alla presenza di sostanze cosiddette "phytochemicals”, che pur non avendo una funzione nutritiva vera e proprio, costituiscono tuttavia uno scudo per il nostro organismo e ci mantengono in forma senza bisogno di ulteriori apporti attraverso integratori.

Giocare coi colori dei cibi, oltre a facilitare una perdita di peso non indifferente, aiuta proteggere la pelle dalle radiazioni solari, e favorisce un’abbronzatura perfetta. Il principio fondamentale della cromo dieta è molto semplice. Ogni frutto, o ortaggio, ci fornisce un elemento indispensabile per il nostro organismo, e per il nostro benessere dovremmo assumerne ogni giorno di ogni gruppo. Così, gli ortaggi verdi ci forniscono la clorofilla, i pomodori il licopene, i mirtilli apportano gli antociani, solo per fare qualche esempio. Sono tutte sostanze prive di calorie e quindi non propriamente nutritive, ma fondamentali per la loro azione di contrasto verso i radicali liberi e l’invecchiamento, che inoltre favorisce la perdita di peso.

Ma vediamo in un esempio di menù giornaliero della dieta dei 5 colori per dimagrire in estate cosa si mangia. Colazione con una ciotola di mirtilli, un bicchiere di latte parzialemente scremato o uno yogurt con pezzi di frutta fresca e una macedonia senza zucchero. Spuntino: un kiwi o due fette di ananas. Pranzo: una porzione di pesce alla griglia, una porzione di verdure tipo spinaci o broccìoli, melanzane o zucchine grigliate e una fetta di ananas. Merenda: una fetta di anguria. Cena: una porzione di petto di pollo alla griglia, un’insalata di pomodori,e verdure alla griglia e frutta colorata ditpo due prugne o due albicocche.

Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico o uno specialista prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta non e’ adatta a chi offre di diabete, colon irritabile, meteorismo o altre patologie e alle donne in gravidanza. Infine ricordiamo che la dieta sopraelencata è indicativa e che ogni dieta va sempre preparata da uno specialista in base alle caratteristiche della singola persona.