Al centro protesi ha conosciuto il suo amore: Daniela

In vacanza nella sua Sicilia, Dj Miky Bionic, l'unico dj bionico al mondo

Ha fatto della sua "disabilità" il suo punto di forza

Sarà tra qualche giorno nella sua terra natìa, la Sicilia, che porta sempre nel cuore, Michele, l'unico Dj bionico al mondo che ha trasformato il suo incidente, nella sua particolarità, la caratteristica che lo rende unico. Il suo cognome è Specchiale, ma la sua storia è speciale.

Da sempre ha la passione per la musica, più di 20 anni fa ha avuto un incidente ed ha perso il braccio sinistro, ma non si è mai arreso, è andato avanti senza mai mollare. Questo brutto incidente lo ha indirizzato anche nei sentimenti, proprio durante il suo percorso, al centro protesi Inail di Budrio, Michele ha incontrato la sua anima gemella, Daniela, portatrice di protesi alle gambe. Michele e Daniela, 43 e 37 anni, si sono sposati e dalla loro unione sono nate due bellissime bambine, una famiglia speciale che non si è mai fatta prendere dallo sconforto, al contrario, Michele ha portato avanti le sue passioni con più entusiasmo di prima, ha continuato a fare il dj usando il suo braccio bionico, manovrando la consolle con la protesi rigorosamente a vista ed ha realizzato uno studio di produzione tutto suo.

Michele dal suo incidente si è intestato un'altra missione: quella di aiutare le persone che vivono nella sua stessa situazione. Il messaggio è quello di non abbandonare una passione per un intoppo che può riservare la vita. Michele, ribattezzato Dj Miky Bionic, è originario di Grammichele e ci ha annunciato che la prossima settimana verrà in Sicilia a trascorrere le sue vacanze estive. Il mare ibleo è quello che preferiscono e Casuzze la spiaggia che scelgono per godersi le meritate ferie.  Lo abbiamo raggiunto telefonicamente e ci ha raccontato che si trovava insieme alla moglie al centro protesi Inail di Budrio,  per darsi "un'aggiustata", insomma spiritoso e allegro anche in un contesto in cui sarebbe facile lamentarsi e farsi perdere dallo sconforto.

Anche le loro bambine sono abituate a vivere in questa speciale normalità e spesso, "quando ci smontiamo la sera prima di andare a dormire, le nostre bambine giocano con le nostre protesi". Una normalità che Michele e Daniela cercano di infondere e di comunicare a tutti, usando l'ironia. Dalle sue parole traspare una grande voglia di fare, un entusiasmo non comune, e ancora tanti sogni nel cassetto. Michele, dj bionico ci ha annunciato che a metà settembre uscirà il suo primo singolo e che il suo desiderio sarebbe quello di partecipare ad un talent per dimostrare che la disabilità non è un limite e che tutto è possibile quando c'è grinta, coraggio ed entusiasmo.

Michele ci ha annunciato anche che presto avrà una nuova protesi di ultimissima generazione e parla con entusiasmo della robotica e dell'elettronica che permettono di vivere una vita serena e senza limitazioni elogiando la professionalità del personale Inail. Ci auguriamo di avere modo di vedere presto Michele realizzare i sogni che ha ancora nel cassetto e che possa avere modo di trasmettere anche ad altre persone lo stesso entusiasmo che mette nel seguire le proprie passioni.