Medicina

Tumore al pancreas, sintomi e prevenzione

Ecco i sintomi del tumore pancreatico

Tumore al pancreas, sintomi e prevenzione. Il tumore al pancreas è di vari tipi ma il più comune è l’adenocarcinoma, che origina nei dotti che trasportano gli enzimi digestivi.

Tra i tumori al pancreas più rari ci sono quelli che originano dalle cellule che producono gli ormoni, chiamati tumori endocrini, e i tumori di tipo cistico. Ma quali sono i sintomi del tumore al pancreas? I principali sintomi del tumore al pancreas sono: ittero (ossia colorito giallo della cute e delle sclere): compare quando la bilirubina, una sostanza normalmente prodotta dal fegato, si accumula nel sangue. La bilirubina normalmente fluisce dalle vie biliari all’intestino passando attraverso il pancreas: se questo passaggio è bloccato da un aumento di dimensioni del pancreas, la bilirubina si riversa nel sangue causando l’ittero. Solitamente l’ittero si associa ad un colore scuro delle urine e ad un colorito chiaro delle feci.

Poi tra i sintomi del tumore al pancreas c’è il dolore che insorge quando una massa pancreatica comprime o infiltra i nervi circostanti. Il dolore è solitamente di tipo sordo, mal definito, spesso localizzato a sbarra ai quadranti addominali superiori e non di rado irradiato posteriormente al dorso. Infine tra i sintmi del tumore al pancreas c’è la nausea e la comparsa improvvisa di diabete. La nausea, mancanza di appetito e perdita di peso sono sintomi che compaiono quando il tumore pancreatico comprime o irrita lo stomaco.

In tanti ci si chiedono se si può prevenire il tumore del pancreas. Ad oggi non essendo ancora definiti dei fattori di rischio certi, dato che la causa di questo tumore è ancora sconosciuta, si può solo consigliare l’astensione dal fumo e una dieta sana ed equilibrata.