Attualità

Comiso, bollette Tari in ritardo, ma non ci sarà mora

La scadenza era fissata il 31 luglio

0

0

0

0

0

Comiso, bollette Tari in ritardo, ma non ci sarà mora Comiso, bollette Tari in ritardo, ma non ci sarà mora

Comunicazione per i contribuenti di Comiso da parte dell'assessore Pepi. In ritardo le fatture Tari per colpa delle Poste, non ci saranno interessi

Comunicazione urgente per i contribuenti di Comiso da parte dell'assessore Pepi. “Per ragioni non imputabili all’ente Comune di Comiso – comunica l’assessore Manuela Pepi – ma al servizio di spedizione di Poste Italiane, non è pervenuta nei tempi previsti la fattura dell’acconto TARI la cui scadenza era fissata per il 31 luglio.

L'assessore rassicura tutti i cittadini del fatto che non saranno soggetti all’applicazione di interessi di mora. L’amministrazione – conclude la Pepi – si sta già attivando per prorogare la data di scadenza che sarà comunicata a breve”. 

0

0

0

0

0

Bolltette
Tari
Ritardo
Mora
Commenti
Comiso, bollette Tari in ritardo, ma non ci sarà mora
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Allarme inquinamento: polemica grottesca tra Legambiente e Comune di Scicli
News Successiva
Abbonamenti bus on line, la proposta di Gioventù nazionale Modica