Alla palestra Athena

A Modica corso di formazione per allenatori JiuCando

La seconda parte del corso si terrà a Chivasso

Si è svolto a Modica il corso di formazione per allenatore JiuCando. Il corso, organizzato dall’Asd Jiu-Jitsu Metodo Bianchi di Chivasso, in provincia di Torino, in collaborazione con l’Acsd Eragon di Modica, è stato tenuto dal maestro Tonino Oddo, responsabile Ju Jitsu Piemonte, e dalla psicologa psicoterapeuta Alexandra Viechtbauer, che hanno illustrato il metodo JiuCando.

Fino ai sei anni, il bambino è facilitato nell’apprendimento degli schemi motori di base, che avviene in modo semplice e naturale e in un ambiente stimolante e supportivo. Lo sviluppo adeguato di tali schemi comporterà dei benefici già in età adolescenziale, sia sul piano fisico, in quanto i bambini con sviluppo motorio precoce avranno maggiori probabilità di praticare attività fisica e sport; sia sul piano psicologico e mentale, con un livello maggiore di autostima e un miglioramento della capacità di rilassamento. La seconda parte del corso si terrà a Chivasso, nel mese di settembre. Al termine, i partecipanti riceveranno il diploma di allenatore rilasciato dall’ente di promozione sportiva Csen e riconosciuto dal Coni.

Futuri allenatori JiuCando dello staff Eragon, coordinato dal direttore tecnico maestro Christian Pediglieri, saranno figure specializzate quali psicologi, psicoterapeuti, logopedisti, ortottisti e fisioterapisti, in modo da seguire lo sviluppo del bambino sia dal punto di vista fisico che psicologico, proponendo così un progetto innovativo sul territorio ibleo. “Un progetto molto interessante – spiega il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi – che non a caso ha trovato sin da subito il nostro sostegno.Cercheremo di fare in modo che lo stesso possa svilupparsi nella maniera piena e più opportuna per dare le risposte dovute al nostro territorio. Noi ci crediamo e non a caso abbiamo sostenuto in pieno questo percorso”.