Benessere

Dieta con anguria per dimagrire: anti colesterolo e fa bene al cuore

Ecco cosa si mangia per perdere peso

La dieta con anguria per dimagrire in salute. L’anguria è un frutto alleato del cuore e contro il colesterolo cattivo. L’anguria è un ottimo anti colesterolo. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù della dieta con anguria per dimagrire e contro il colesterolo.

Colazione: un succo di anguria, un caffè o un tè amaro o con dolcificante e una fetta di pane integrale di 40 grammi con un velo di marmellata. Merenda: due fette di anguria. Pranzo: una porzione di pasta integrale, verdure griliate, anguria griliata. Merenda: due fette di anguria. Cena: carne bianca alla piastra, insalata mista e due fette di anguria. L’anguria come alleato del cuore e contro il colesterolo cattivo. Oltre ad essere fresca e gustosa, il frutto estivo per eccellenza, costituisce un valido aiuto naturale contro le malattie cardiache, perché permette di ridurre i livelli di colesterolo cattivo (tecnicamente conosciuto come ‘Lld’) e a tenere il peso corporeo sotto controllo.

A rivelare le preziose proprietà dell’anguria è uno studio pubblicato sul Journal of Nutritional Biochemistry, condotto da un team di ricercatori dell’Università americana di Purdue. Secondo i ricercatori l’anguria, fresco futto d’estate, potrebbe diventare una nuova arma naturale per tenersi in forma e proteggere il cuore grazie all’azione della citrullina, una sostanza contenuta nel frutto e già nota alla comunità scientifica per le sue proprietà benefiche contro l’ipertensione e le malattie cardiache. L'anguria, secondo i ricercatori, fa bene alla salute perché contiene la citrullina ma non si sa ancora a che livello molecolare lavori questa sostanza.

Secondo alcuni studiosi, basterebbe una fetta al giorno di cocomero per aiutare il nostro organismo a ridurre i livelli di colesterolo cattivo. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico, soprattutto se si soffre di varie patologie tra cui il diabete. La dieta sopraelencate è indicativa e non va seguita senza aver chiesto il parere di uno specialista. Infine ricordiamo che la dieta va sempre preparata da un medico specialista in base alla singola persona. 

 
Commenta la News