Cronaca

Polizia Ragusa, 13 denunce per abuso di alcol e 13 patenti ritirate

Controlli serrati della Polizia Stradale contro incidenti

Tredici persone denunciate per abuso di bevande alcoliche, di cui 3 anche per uso di sostanze stupefacenti e 13 patenti ritirate. E’ il bilancio dei controlli serrati eseguiti dalla Polizia Stradale di Ragusa e Vittoria.

I controlli effettuati nel territorio provinciale sono finalizzati al contenimento degli incidenti stradali e delle stragi del Sabato sera. Nella giornata di ieri è stata denunciata alla Procura della Repubblica una siracusana di 22 anni per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti, in particolare di Cannabis. La denuncia segue all’esito delle analisi della saliva, effettuate dal Centro di Tossicologia forense della Polizia di Stato di Roma, e seguite ad un controllo effettuato sui strada da parte del personale della Polizia Stradale unitamente a personale dell’Ufficio Sanitario della Questura di Ragusa, nei giorni scorsi, durante un posto di controllo effettuato in località di Pozzallo, al fine di contrastare il fenomeno delle stragi del sabato sera.

In particolare, alle 4.00 della mattina, la ragazza veniva trovata alla guida dell’auto in evidente stato di alterazione e con alitosi alcolica; veniva pertanto sottoposta al controllo con etilometro riscontrando che era positiva, con un tasso pari a 1.05 (superiore a 0,80 diventa reato), motivo per cui veniva denunciata alla Procura di Ragusa per guida in stato di ebbrezza, con l’aggravante della guida in ore notturne. In considerazione della sintomatologia veniva controllata anche con il drugtest, che restituiva un primo esito positivo all’uso di sostanze stupefacenti; le ulteriori analisi sulla saliva confermava anche la positività alle droghe.

Ancora in località di Pozzallo, alle 5 della mattina, un’altra ragazza, ragusana, di anni 34, è stata trovata con un tasso pari a 0.98; anche in questo caso la conducente è stata denunciata, con l’aggravante della guida in ore notturne e con ritiro della patente. Nell’ambito dei controlli effettuati nei giorni scorsi nelle località di Modica, Vittoria e Marina di Ragusa sono stati 6 trovati postivi all’alcoltest: un modicano di anni 32, con un tasso pari a 1.44; un comisano di anni 20, neopatentato, con un tasso pari a 0.92; un vittoriese di anni 21, anch’egli neopatentato, con un tasso pari a 0.87;

un ragusano di anni 34, pluripregiudicato, trovato con un tasso pari a 2.27 (otre 4 volte il tasso legale); un milanese di anni 37 con un tasso pari a 1.03; questi ultimi tutti denunciati alla Procura della Repubblica di Ragusa con ritiro delle patenti. Nei confronti di un modicano di 49 anni è stato elevato un verbale di natura amministrativa ( importo di 544 euro) essendo stato trovato con un tasso pari 0.69; anche in questo caso è stata ritirata la patente. Altri 5 sono stati denunciati a seguito di incidenti stradali, in particolare: un rumeno di anni 52, in località di Acate, provocava un incidente stradale autonomo con 3 feriti; dal momento che rifiutava di sottoporsi agli accertamenti alcolemici veniva comunque denunciato per il rifiuto; ancora in località di Acate, altro rumeno di anni 40, provocava altro incidente autonomo;

in questo caso gli Agenti della Polizia Stradale accertavano che aveva un tasso pari a 1.50; un comisano di anni 40, in pieno centro di Comiso, nelle prime ore della mattina, provocava un incidente autonomo con feriti, a causa della velocità non commisurata e dello stato di alterazione psicofisica, dovuto all’uso di alcol e di sostanze stupefacenti; nonostante fosse stato condotto in ospedale, in un primo momento rifiutava di farsi controllare e si allontanava dall’ospedale. Vi ritornava dopo 4 ore, e questa volta si sottoponeva ai controlli, facendo emergere che aveva ancora un tasso pari a 0.86 e positività all’uso di sostanze stupefacenti; un vittoriese di 56 anni, coinvolto in un incidente nel Comune di Vittoria, rifiutava di sottoporsi ai controlli e veniva pertanto denunciato alla Procura per il rifiuto;

altro vittoriese di anni 27, ancora a Vittoria, coinvolto in un incidente con lesioni, è stato trovato con un tasso alcolemico pari 1.13 e positivo all’uso di sostanze stupefacenti, in particolare cannabinoidi. Sono 45 i positivi all’alcoltest dall’inizio dell’anno e 5 alle droghe. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni. 

 
Commenta la News