Attualità

Ispica, si è costituita l'associazione residenti a Marina di Marza

Non piace l'incarico conferito dal sindaco ad un "commissario"

0

0

0

0

0

Ispica, si è costituita l'associazione residenti a Marina di Marza Ispica, si è costituita l'associazione residenti a Marina di Marza

Si è costituita a Ispica, “l'Associazione Proprietari e Residenti della Marina Marza”, Salvatore Guastella è stato eletto presidente

Si è costituita a Ispica, “l’Associazione Proprietari e Residenti della Marina Marza”, Salvatore Guastella è stato eletto presidente. A comporre il resto del Consiglio Direttivo sono stati chiamati; Costa Pietro, Raffaelli Adriana, Amendolagine Maria, De franceschi Michele, Pomillo Giovanni, Abbondo Pietro.

La situazione venutasi a determinare negli ultimi tempi, per la posizione inconcludente dell’Amministrazione Comunale di Ispica, ha indotto tanti cittadini ad associarsi e a mettersi insieme col proposito di risolvere i problemi del bassopiano ispicese. Il sindaco, ha nominato la signora Bicego quale “commissario”, la stessa rappresentante di un consorzio privato (di cui si contano 5 associati) a cui spetta la sola attività gratuita di manutenzione e pulizia delle saie e dei canali. Un incarico dato senza alcun titolo professionale. Una delegazione, ora ha chiesto di incontrare il Prefetto di Ragusa. L’associazione è pronta a dialogare col Sindaco e con gli uffici del comune ma non intende avere alcun rapporto con persone terze senza titolo ed incapaci di prendere decisioni per risolvere i seri problemi. 

0

0

0

0

0

Associazione
Marza
Marina
Commenti
Ispica, si è costituita l'associazione residenti a Marina di Marza
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Alessia Pallavicino, cantante di Ragusa, tra le top su Radio Margherita
News Successiva
In un clic tutti i dettagli dei pronto soccorso di Ragusa, Modica e Vittoria