Milano

Appalti sanità, Garavaglia assolto da accusa di turbativa d'asta

La sentenza emessa dai giudici

Assolto dall'accusa di turbativa d'asta il viceministro dell'Economia Massimo Garavaglia. La sentenza e' stata emessa dai giudici della quarta sezione penale di Milano "per non aver commesso il fatto".

Garavaglia, era imputato nel processo per una inchiesta su una gara per il servizio di trasporto di persone dializzate del 2014, quando ricopriva la carica di assessore all'economia in regione Lombardia. La Procura aveva chiesto per il politico della Lega una condanna a 2 anni. Condannato a 5 anni e sei mesi l'ex vicepresidente della Regione Lombardia Mario Mantovani. "La verita' rende liberi. Sono contento che alla fine tutto sia andato per il meglio. Non e' stato un periodo semplice pero' va bene anche cosi'" e' il commento del viceministro dell'Economia.

(ITALPRESS)