Non è piaciuta alla ditta la nota di Ammatuna

Differenziata Pozzallo, Tech servizi: "Sindaco ingrato"

Nessun plauso alla ditta

Raccolta differenziata a Pozzallo, la Tech servizi delusa dall'intervento del Sindaco Ammatuna. L’amministrazione comunale di Pozzallo attraverso una nota ha espresso soddisfazione per l’ottima performance raggiunta con la raccolta differenziata passata dal 20,7% al 59,7%, ma nessuna gratitudine nei confronti della ditta.

"Conveniano sulla straordinaria partecipazione degli abitanti di Pozzallo che hanno ben recepito l’intensa campagna ecologica innalzando i livelli di risultato della raccolta differenziata. Tech Servzi, la società che detiene l’appalto e che di fatto espleta il servizio di igiene ambientale, si rallegra degli eccellenti traguardi conseguiti, tuttavia esprime delusione per la "manifesta ingratitudine dimostrata dal sindaco" che nel ringraziare tutti, ha deliberatamente ignorato l’impregno profuso da Tech Servizi, braccio operativo e che, anche attraverso il lavoro e la dedizione degli operatori dell’azienda, ha consentito al Comune di Pozzallo di ottenere il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu" scrive la Tech.

"Traguardo raggiunto soprattutto grazie alla professionalità della ditta esecutrice alla quale, a differenza di quanto riportato nella nota diramata dall’Amministrazione comunale - non risultano irrogate penalità per disservizi. A tal proposito troviamo oltremodo offensivo apprendere dalla nota stampa del sindaco, che gli obiettivi sono stati conquistati dalla Tech, per mezzo del “fustigatore” apparato comunale e facendo leva su improbabili prescrizioni" chiude la nota la ditta.