Lido Mojito d Scoglitti

Partito anche a Scoglitti il progetto "Mare senza frontiere"

Stabilimenti anche a Marina di Ragusa, Marina di Modica e Pozzallo

Al via anche a Scoglitti il progetto “Mare senza frontiere”. In uno stabilimento balneare un'area attrezzata per le persone con disabilità, frutto della collaborazione tra l'Asp di Ragusa e il Comune di Vittoria. Si tratta del Lido Mojito d Scoglitti che assieme ad altri sette lidi iblei, fino al 31 Agosto accoglierà, con personale specializzato, le persone con disabilità.

Il progetto ha la finalità di eliminare gli ostacoli che impediscono alle persone con diverse abilità motorie di accedere alla spiaggia e al mare, garantendo sostegno e supporto alle famiglie e alle associazioni di volontariato che accompagnano gli utenti. L’obiettivo è quello di diffondere la cultura del turismo accessibile e far vivere una vacanza in piena autonomia a tutti, con serenità e sicurezza. L'area balneare è stata attrezzata e resa facilmente accessibile ai beneficiari del servizio, ai quali verrà assicurato in loco appropriato supporto da parte di personale sanitario qualificato, in ausilio ai loro accompagnatori. Nella postazione sono impiegati due operatori socio-sanitari, con una presenza garantita dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19, dal lunedì al venerdì.

A Scoglitti – come a Marina di Ragusa, Marina di Modica e Pozzallo - è stato installato anche un box infermieristico con due operatori, attivo dalle 9 alle 12, dal lunedì al venerdì. Per prenotazioni e informazioni contattare i seguenti recapiti: 0932220814 – 3457851452 maresenzafrontiere@gmail.com www.asp.rg.it  

 
Commenta la News