Benessere

Dieta dimagrante estiva: esempio menù completo per 7 giorni

Ecco cosa mangiare ogni giorno

La dieta dimagrante estiva per dimagrire in una settimana di 3 kg è una dieta ipocalorica. Ecco un esempio di menù completo per 7 giorni. Si basa sul consumo di alimenti semplici e freschi ed in particolare si mangia tanta frutta e verdura.

La dieta dimagrante estiva è una dieta semplice e detox. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù completo della dieta dimagrante estiva per dimagrire e perdere peso in salute. Lunedì: frullato di pesca e yogurt, 50 g di pane integrale con 2 cucchiaini di miele.Spuntino: due fette di ananas. Pranzo: 70 g di fusilli al pomodori, 50 g di prosciutto crudo; un piatto di insalata con carote, rucola e songino. Merenda: un tè verde con foglie di menta. Cena: 150 g di arrosto di tacchino, zucchine alla griglia, 50 g di pane di farro o integrale e due 2 palline di sorbetto di limone spolverizzato con semi di finocchio in polvere.

Martedì: colazione con un caffè e latte e una barretta di cereali, 100 g di lamponi. Spuntino: una ciotola di macedonia. Pranzo: 70 g a crudo di risotto con le zucchine tagliate a julienne e aggiunte 5 minuti prima di fine cottura, 100 g di ricotta ed un’ insalata. Merenda: due palline di gelato. Cena: 200 g di pesce di mare cotto al vapore o in padella con poco olio; dadolata di verdure cotte in padella con olio e un cucchiaino di curry, 50 g di riso lessato. Mercoledì: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato e 30 g di cereali. Spuntino: un frullato di pere. Pranzo: una porzione di minestrone di verdure al peso, 100 g di tofu saldato in padella con carote, cipolle e zucchine a filetti. Merenda: una fetta di cocomero. Cena: straccetti di pollo, insalata mista con pomodori, peperoni, zucchine, foglie verdi, fagiolini e straccetti di pollo e una fetta di pane integrale.

Giovedì: colazione con un tè verde con foglie di menta, 70 g di pane integrale con marmellata a piacere e una mela rossa biologica da mangiare con la buccia. Spuntino: un frullato di mirtilli e lamponi. Pranzo: un’ insalata di riso con verdure a piacere, qualche sotta’ aceto, uova sode e tonno al naturale, da condire con poco olio. Merenda: due fette di melone. Cena: 150 g di pollo arrosto senza pelle, 1 porzione di sformato di verdure e un’ insalata mista. Venerdì: colazione con un kiwi, uno yogurt ricco di fermenti vivi e una fetta di pane integrale con un velo di miele e una tazza di tè. Spuntino: una mela con la buccia. Pranzo: un piatto di minestrone con verdure, legumi e riso. Merenda: un frullato di mirtilli e lamponi. Cena: verdure di stagione e 50 g di pane integrale e una macedonia di frutta.

Sabato: colazione con una tazza di caffè d’ orzo con 70 g di pane integrale, due uova sode e un frutto a scelta. Spuntino: 4 prugne gialle. Pranzo: una porzione di caprese come antipasto; 60 g di penne al pesto. Merenda: 2 palline di gelato. Cena: 200 g di petto di pollo al cartoccio con verdure miste a piacere; 60 g di riso basmati cotto al vapore o lessato. Domenica: colazione con un cappuccino con latte magro e una fetta di torta casalinga. Spuntino: un frullato di lamponi, ribes, mirtilli. Pranzo: un piatto di fritto misto di mare con un’ abbondante insalata di contorno. Merenda: una fetta di cocomero. Cena: una porzione di paella con tante verdure, due palline di sorbetto o di gelato, oppure una mousse alla menta.

Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico. La dieta sopraelencate è indicativa e non va seguita senza aver chiesto il parere di uno specialista. Infine ricordiamo che la dieta va sempre preparata da un medico specialista in base alla singola persona.