Attualità

Mobilità extraurbana, il piano piace alla Cna di Ragusa

Intervento di Caldarera e Di Martino

0

0

0

0

0

Mobilità extraurbana, il piano piace alla Cna di Ragusa Mobilità extraurbana, il piano piace alla Cna di Ragusa

Piano di mobilità extraurbana avviato dal Comune di Ragusa in collaborazione con altri Comuni della fascia costiera, soddisfatta la Cna di Ragusa

Piano di mobilità extraurbana avviato dal Comune di Ragusa in collaborazione con altri Comuni della fascia costiera, interviene la Cna di Ragusa. “Dopo mesi di incontri e di confronti con l’assessore allo Sviluppo economico, Giovanna Licitra, sottolineano il presidente Santi Tiralosi con il responsabile organizzativo Antonella Caldarera, uno dei tanti obiettivi posti dalla Cna è stato soddisfatto.

Ci sentiamo, pertanto, di suggerire una comunicazione più incisiva del servizio in questione. E, nel, contempo è necessario approfondire i dettagli per quanto riguarda i costi riservati agli utenti oltre a rendere più chiare le indicazioni sulle fermate e i capolinea. Ovvio è che, oltre a tutto ciò, invitiamo l’amministrazione comunale a fornire nel complesso un’ampia comunicazione ai cittadini oltre che a tutti gli operatori turistici, naturalmente quelli non abusivi. Ci complimentiamo con la Giunta municipale, in particolare con il sindaco Peppe Cassì e con l’assessore Licitra, per l’ottimo risultato raggiunto, essendo riusciti a svolgere appieno il ruolo di coordinamento con alcuni comuni della fascia costiera”.

Caldarera e Alessandro Di Martino, responsabile Turismo e Commercio della Cna territoriale di Ragusa, aggiungono: “La condivisione di questi servizi fornisce alle imprese un contributo importante alla mobilità turistica del nostro territorio, non gravando eccessivamente, al contempo, sulle tasche delle amministrazioni comunali”. E Di Martino prosegue: “Alla luce di questi interventi, cominciamo a prendere atto di una certa convergenza con alcune scelte politiche portate avanti dalle amministrazioni locali con riferimento alla crescita del comparto turistico. A questo punto, quindi, auspichiamo una più ampia condivisione di scelte a livello provinciale”.  

0

0

0

0

0

Mobilità
Cna
Commenti
Mobilità extraurbana, il piano piace alla Cna di Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Si allunga la Monti Iblei, ma la scelta non piace
News Successiva
ll Rotary vicino alla Casa di Toti