Serve immediato intervento

Contributo per il risparmio energetico, Quarrella sollecita il sindaco di Ispica

Nota del consigliere di opposizione

Predisporre immediatamente gli atti necessari per ottenere il contributo per il risparmio energetico degli uffici comunali di Ispica, nonché per l’abbattimento delle barriere architettoniche. E' il consigliere comunale Giuseppe Quarrella a chiederlo in una nota indirizzata al sindaco Muraglie. Il contributo è quello predisposto dal Governo a cui i Comuni possono attingere.

Per farlo però serve presentare progetti la cui esecuzione deve partire entro il 31 ottobre 2019. “La nota – dichiara il Consigliere di opposizione Giuseppe Quarrella - non vuole essere un atto di accusa nei confronti dell’amministrazione, ma più semplicemente un sollecito dovuto e necessario anche alla luce dei recenti avvenimenti che hanno portato gli uffici a ritirare e modificare gli atti precedentemente approvati dalla Giunta comunale. Ritiri e modifiche che nel caso in questione non ci possiamo permettere, poiché gli articoli di legge citati nella nota non consentono deroghe al termine perentorio di inizio lavori del 31 ottobre, pena la perdita del finanziamento; lavori assolutamente necessari, attesi da tempo e rinviati a causa delle note vicende finanziarie del nostro Ente che adesso possono essere superate semplicemente predisponendo in tempo utile la documentazione necessaria".