Sport

Cip, Europei Calcio a 5 non vedenti a Roma in palio pass per Tokyo

Presentati nella sede del Comitato italiano paralimpico

Sono stati presentati a Roma, nella sede del Comitato italiano paralimpico, gli Europei di Calcio a 5 non vedenti che si svolgeranno dal 15 al 25 settembre prossimo nella Capitale, presso gli impianti del Centro di Preparazione Paralimpica del 3 Fontane.

Padrone di casa il Presidente Luca Pancalli, al tavolo dei relatori erano presenti, tra gli altri, il presidente FISPIC Sandro De Girolamo e il numero uno IBSA Football Ulrich Pfisterer. Saranno 200 gli atleti coinvolti, con dieci nazioni che giocheranno per contendersi primo e secondo posto, gli unici validi come pass per Tokyo2020. Nel sorteggio odierno l'Italia e' stata inserita nel gruppo A con a Turchia, Spagna, Belgio e Romania. Nel gruppo B, invece, la Russia campione uscente, Inghilterra, Germania, Francia e Grecia. "Obiettivo della FISPIC come del CIP - ha sottolineato Pancalli - e' raggiungere traguardi importanti dal punto di vista sportivo, come la qualificazione a Tokyo 2020, ma il nostro principale obiettivo resta quello di riuscire a portare a noi il maggior numero possibile di ragazzi con disabilita' e in questo caso ipovedenti e non vedenti mettendo in atto quelle politiche sociali virtuose che permettono a un Paese di crescere".

(ITALPRESS)