Benessere

Dieta dimagrante estiva per dimagrire 2 kg: menù giorno per giorno

Ecco cosa si mangia nella dieta settimanale per perdere peso

La dieta dimagrante estiva per dimagrire 2 kg mangiando una grande varietà di alimenti è facile da seguire. La dieta dimagrante estiva è una dieta sana che prevede un menù giornaliero di 1400 calorie.

Durante la dieta dimagrante estiva per dimagrire 2 kg bisogna bere almeno un litro e mezzo di acqua ed evitare ogni tipo di snack dolce o salato e ogni tipo di bevanda alcolica o zuccherata. La dieta dimagrante estiva prevede il consumo di molta frutta e verdura oltre al consumo di molte tisane drenanti e spremute di arancia. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù settimanale, giorno per giorno, della dieta dimagrante estiva per dimagrire 2 kg. Lunedì: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato e macchiato con caffè e due biscotti integrali. Spuntino: un frutto di stagione. Pranzo: 70g di penne con salsa di pomodoro, spinaci lessi e prugne cotte. Merenda: una tisana di mirtillo o un tè verde. Cena: spezzatino di carne di manzo con pomodoro, carote alla julienne e una fetta di pane di segale.

Martedì: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato con cereali. Spuntino: 2 mele o una spremuta di arancia. Pranzo: risotto con asparagi, insalata con lattuga, radicchio e pomodori e due fette di ananas al naturale. Spuntino: una tisana di bucco o una spremuta di arancia. Cena: costata di manzo, insalata di ravanelli e due fette di pane integrale. Mercoledì: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato e due frollini allo yogurt. Spuntino: 4 kiwi. Pranzo: 80g di taglioni con ragù vegetale, fagiolini e una macedonia di frutta fresca. Merenda: una tisana di equiseto o una spremuta di arancia. Cena: pesce alla griglia, insalata mista e una fetta di pane di segale o ai cereali.

Giovedì: colazione con uno yogurt intero e due fette biscottate al malto d'orzo. Spuntino: una spremuta di arancia. Pranzo: 120g di polenta, insalata con carote, lattuga e pomodori e una macedonia di frutta di stagione. Merenda: una tisana di erniaria. Cena: scaloppine al limone, insalata e una fetta di pane integrale. Venerdì: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato e una brioche integrale vuota. Spuntino: 2 pere. Pranzo: pasta integrale con un filo di olio extravergine di olive e parmigiano, insalata di finocchi e 40g prugne cotte. Merenda: una tisana di mirtillo. Cena: pesce al cartoccio, carote in insalata e una fetta di pane di segale o ai cereali.

Sabato: colazione con un tè e una brioche alla marmellata. Spuntino: un pompelmo rosa. Pranzo: zuppa di lenticchie, insalata di lattuga e radicchio e due pere cotte al forno. Merenda: una tisana di bucco o al finocchio. Cena: 90g di stracchino, insalata con lattuga, pomodorini e rucola e una fetta di pane ai cereali. Domenica: colazione con 125g yogurt scremato e due frollini ai cereali. Spuntino: 3 fette di ananas. Pranzo: 70g spaghetti con pesto, insalata con lattuga, ravanelli, finocchio e pomodorini e due kiwi. Merenda: una tisana di equiseto o una spremuta di arancia. Cena: petto di pollo alla piastra, insalata con finocchi e lattuga e una fetta di pane integrale.

Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi dieta o regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie tra cui il diabete. Infine ricordiamo che la dieta sopraelencata è puramente indicativa e che la dieta va sempre elaborata e preparata da un medico specialista in base alle singole caratteristiche della persona.