Benessere

Dieta semplice per dimagrire 3 kg in 7 giorni: menù

Ecco cosa si mangia per perdere peso

La dieta semplice per dimagrire di 3 kg in una settimana si basa su un regime alimentare di 1100 calorie giornaliero. La dieta semplice è tra le diete estive più seguite ed è ipocalorica.

La dieta semplice per dimagrire di 3 kg in una settimana prevede il consumo di una grande varietà di alimenti. Ma vediamo cosa si mangia, giorno per giorno, in un esempio di menù settimanale della dieta semplice per dimagrire fino a 3 kg. Lunedì: colazione con una tazza di latte scremato con caffè non zuccherato, 30 g di muesli e una macedonia di frutta senza aggiunta di zucchero. Spuntino: frutta fresca. Pranzo: vongole ai peperoni, 50 g di pane integrale, una porzione di insalata con radicchio e carote e una fetta di anguria. Cena: una porzione di vitello alla griglia, una fetta di pane integrale, bietole o cicorie lessate e una mela.

Martedì: colazione con una tazza di latte scremato con caffè non zuccherato, 30 g di muesli e una macedonia di frutta senza aggiunta di zucchero. Pranzo: 120 g di salmone alla griglia, una fetta di pane integrale, insalata con lattuga e carote, 200 g di macedonia con banana e fragole. Cena: involtini di prosciutto crudo preparati con 4 fette di prosciutto e farcite con rucola e pomodorini, 50 g di pane integrale e 200 g di pesche. Mercoledì: colazione con una tazza di latte scremato con caffè non zuccherato, 30 g di muesli e una macedonia di frutta senza aggiunta di zucchero. Pranzo: 50 g di lenticchie lessate con cipolla, carote ed aromi, 50 g di pane integrale, insalata di radicchio verde e 200 g di macedonia con frutti di bosco ed una mela. Cena: petto di pollo con carote tagliate a julienne e cetrioli, 50 g di pane integrale e 200 g di albicocche.

Giovedì: colazione con una tazza di latte scremato con caffè non zuccherato, 30 g di muesli e una macedonia di frutta senza aggiunta di zucchero. Spuntino: frutta fresca. Pranzo: peperoni ripieni al forno farciti con 50 g di carne macinata magra, aglio e prezzemolo, una fetta di pane integrale, cicoria lessata e 200 g di ciliegie. Cena: insalata con 200 g di fagiolini e 50 g di ceci lessati, pomodoro, cipolla a fette ed aglio, 50 g di pane integrale e 200 g di pesche. Venerdì: colazione con una tazza di latte scremato con caffè non zuccherato, 30 g di muesli e una macedonia di frutta senza aggiunta di zucchero. Spuntino: una macedonia senza zucchero. Pranzo: insalata di carciofi e soia, melanzane o zucchine alla griglia, una fettina di pane integrale e una pesca. Cena: 130 g di pesce alla griglia, insalata mista e una fetta di pane di segale o integrale.

Sabato: colazione con una tazza di latte scremato con caffè non zuccherato, 30 g di muesli e una macedonia di frutta senza aggiunta di zucchero. Spuntino: una macedonia di frutta. Pranzo: 50 g di bresaola, insalata mista con rucola, peperoni e radicchio rosso, una fetta di pane integrale e una fetta di anguria. Cena: 130 g di merluzzo in salsa di pomodoro fresco e basilico, una fetta di pane di segale e una porzione di frutta fresca. Domenica: colazione con una tazza di latte scremato con caffè non zuccherato, 30 g di muesli e una macedonia di frutta senza aggiunta di zucchero. Spuntino: una spremuta di arancia o un tè verde con foglie di menta.

Pranzo: zucchine ripiene al forno preparate svuotandole e farcendole con 100 g di ricotta, pomodoro e basilico, 50 g di pane integrale e una pera. Cena: 100 g di bistecca ai ferri, una fetta di pane integrale, insalata mista con radicchio verde e rosso e ravanelli e un pompelmo rosa. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi dieta o regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie tra cui il diabete. Infine ricordiamo che la dieta sopraelencata è puramente indicativa e che la dieta va sempre elaborata e preparata da un medico specialista in base alle singole caratteristiche della persona.