Roma

Salvini scrive alla Tunisia: rimpatri migranti con navi di linea

Vero modello di operatività

Salvini scrive alla Tunisia: rimpatri migranti con navi di linea. "Sul fronte delle procedure di rimpatrio, vero modello di operativita', possiamo conseguire ancora piu' elevati livelli di efficacia attraverso rimodulazioni improntate ad una maggiore flessibilita' con il ricorso a navi di linea".

Lo scrive il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in una lettera indirizzata al suo omologo tunisino. "Non manchera' il sostegno italiano - aggiunge- sul fronte della rimessa in efficienza delle motovedette destinate alle autorita' tunisine sugli interventi di assistenza tecnica relativi al sistema AFIS nonche' sull'ulteriore sviluppo del rpogramma bilaterale dei prossimi anni". "L'attuale scenario - sottolinea - ci impone di accrescere ulteriormente gli sforzi soprattutto sul fronte degli interventi finalizzati a prevenire e scoraggiare le partenze degli immigrati irregolari, implementando anche le attivita' investigative da affiancare a un potenziamento operativo nelle aree piu' sensibili".

(ITALPRESS)