Ricordo di padre Adalberto Togni

Ragusa, la festa della Madonna del Carmelo

Tra le iniziative più significative, quella di venerdì 12 luglio

E' iniziata a Ragusa, la festa della Madonna del monte Carmelo. Le celebrazioni, al santuario della Madonna del Carmine, nel cuore del centro storico superiore della città, sono iniziate da lunedì della scorsa settimana con il programma religioso. La santa messa feriale è in programma alle 19 mentre la celebrazione eucaristica festiva si tiene alle 10 e alle 19.

In piazza Carmine, inoltre, dal lunedì al venerdì, a partire dalle 20,45, molto suggestiva la celebrazione del Rosario. Tra le iniziative più significative, quella di venerdì 12 luglio quando, alle 17, si terrà un ricordo di padre Adalberto Togni, nel 35esimo anniversario della morte. Alle 17,30 saranno proiettati foto, video, documenti e testimonianze. Alle 19 la santa messa sarà animata dai vecchi scout. Alle 20 ci sarà la cerimonia di scopertura della lapide mentre alle 20,15 prenderanno il via i canti e le danze attorno al fuoco. Alle 21,30 è in programma il rinfresco. La memoria della Madonna del Carmine sarà celebrata martedì 16 luglio. La festa esterna, invece, con la processione, è prevista per domenica 21 luglio.

Inoltre, il priore dei padri carmelitani, padre Renato Dall’Acqua, specifica che durante la quindicina e l’Ottava del Carmine viene celebrata una santa messa nella cappella della casa circondariale di Ragusa e si svolgeranno le visite ai degenti dell’ospedale Giovanni Paolo II e agli ospiti di alcune strutture per anziani. Le sante messe pomeridiane saranno trasmesse sulle frequenze di Radio Karis. Inoltre, i padri carmelitani comunicano che, durante tutta la quindicina del Carmine, che anticipa la solennità liturgica, si raccoglieranno generi alimentari di prima necessità per persone bisognose.  

 
Commenta la News