Colpito da infarto

Modica, è morto Giorgio Sparacino, attore e uomo di cultura

I funerali domani pomeriggio

E’ morto ieri sera, colto da un malore che non gli ha lasciato scampo, l'attore e regista modicano Giorgio Sparacino. Negli anni '80 era stato tra i promotori del Gruppo Teatro Emmeuno e nel corso degli anni era sempre stato impegnato nel mondo culturale. Durante l'amministrazione Ruta aveva anche ricoperto il ruolo di assessore alla Cultura di Palazzo San Domenico.

Per diversi decenni ha calcato i palcoscenici dei teatri iblei e non solo, inconfondibile la sua voce e la passione per il teatro che condivideva con la moglie e che ha trasmesso anche al figlio Alessandro, apprezzato artista e autore. Giorgio Sparacino, che attualmente era direttore della Compagnia Teatrale "Utopia" di Ragusa, aveva 75 anni e a stroncarlo sarebbe stato, la notte scorsa, un infarto fulminante. I funerali saranno celebrati domani pomeriggio alle 15,30, nella Chiesa di San Luca a Modica.