L'allarme era stato lanciato da Francesco Aiello

Asp garantisce: a Vittoria nessuna emergenza sanitaria

Non esiste allarme legato alla presenza di rifiuti

A Vittoria non esiste alcuna emergenza sanitaria legata alla presenza di rifiuti sul territorio. Ad abbassare i toni dopo l'allarme lanciato dall'ex sindaco Francesco Aiello due giorni fa, è la stessa Azienda sanitaria provinciale investita del problema. Aiello aveva parlato di grave pregiudizio per la salute pubblica a causa dei problemi legati alla differenziata che così come è impostata, non funziona.

L'Asp ha diffuso in queste ore un comunicato in cui dichiara che d’intesa con la commissione straordinaria del Comune e con la Prefettura di Ragusa, ha effettuato controlli su un' area vasta del territorio comunale e che a seguito di diverse ore di controlli è stata esclusa qualsiasi emergenza sanitaria o rischi per la salute pubblica.