Sport

Scherma Modica, 5 schermitori convocati dalla Fis al Campus 3F

Terza società in Italua

Saranno ben 5 gli atleti delle categorie ragazzi e allievi della Conad Scherma Modica convocati dalla Federazione Italiana Scherma per il Campus Allenamento 3F che avrà luogo a Nocera Umbra dall’8 al 15 luglio.

L’allenamento è parte del progetto 3F, iniziativa della Federazione che ha come obiettivo la ricerca e la selezione di fiorettisti con talento fra le categorie degli ultimi anni del circuito under14, accompagnandone e favorendone la crescita e lo sviluppo delle qualità tecniche e atletiche e che potrebbero potenzialmente rappresentare in tal modo futuri ricambi per le rappresentative nazionale under17 ed under20. Leonardo Aprile, Matteo Benedetto, Emanuele Santoro della categoria ragazzi, Marco Palermo e Francesco Spampinato della categoria allievi, sono stati selezionati essendosi classificati tra i primi 16 del recente Campionato Italiano delle rispettive categorie.

Accompagnati dai maestri Leandro Giurdanella e Stefano Pedriglieri, per otto giorni avranno modo di allenarsi con i migliori pari età d’Italia, seguiti oltre che dai propri maestri dallo staff dei maestri federali che seguono la nazionale under20 e che dirigeranno l’allenamento. “Il cospicuo numero di atleti della Scherma Modica presenti a questo Campus lo considero un grande risultato di gruppo per tutta la società, non essendo solo il frutto delle capacità di un singolo, a conferma della qualità del lavoro svolto quotidianamente in sala scherma” dice il Mº Migliore “e credo inoltre sia una straordinaria opportunità di confronto, di crescita e di stimolo per i nostri atleti e anche per i nostri maestri, che per la prima volta assaporeranno il clima di un allenamento che con le dovute proporzioni rispecchia quello delle nazionali maggiori”.

Altra ottima notizia giunta al PalaMoak in questo finale di stagione è stata la recente pubblicazione delle classifiche per società del Gran Premio Giovanissimi Campionati Italiani under14, che vede la Scherma Modica al terzo posto nella specialità del fioretto su 286 società partecipanti da tutta Italia. Un prestigioso risultato ottenuto grazie alla presenza ed ai risultati in gara di ben 37 giovanissimi schermitori modicani; presenza numerosa che è stata possibile avere grazie agli sforzi delle famiglie e al contributo degli sponsor che sostengono convintamente la società, e che danno un grande aiuto a sostenere gli enormi impegni economici necessari per le trasferte data la nostra emarginazione geografica.