Chieste manutenzioni e riduzione delle tasse

11 milioni a Scicli, i suggerimenti di Forza Italia Giovani

Chiusa la questione Vega

I Giovani di Forza Italia Scicli chiedono la riduzione delle tasse comunali dopo la notizia dell'arrivo in città di 11 milioni di euro. Finalmente, dopo anni, Scicli avrà ciò che da tempo merita: i soldi di Eni ed Edison per ICI, IMU e TASI (periodo 2009-2015) in merito alla piattaforma petrolifera “Vega”.

La notizia era stata data dal Sindaco lo scorso Gennaio, ma solo oggi, si è concluso l’intero accertamento attinente la questione Vega. Nonostante gli enormi problemi di Scicli (flop differenziata, calo delle presenze turistiche, buche, impianti sportivi chiusi…),i giovani di Forza Italia esprimono soddisfazione all’Amministrazione per il risultato raggiunto. Dopo molte delusioni, talune anche cocenti, Scicli meritava una notizia positiva. L’auspicio è che tale somma venga impiegata con diligenza e buonsenso, sia per l’enormità della cifra che per le varie e gravi criticità che attanagliano la Città e le borgate. Tra le varie criticità per le quali si potrebbero impiegare i già citati undici milioni, Forza Italia Giovani segnala l’urgente riparazione delle buche stradali ed uno straordinario intervento manutentivo per la rete idrica comunale.

Una parte considerevole di questi 11 milioni potrebbe essere destinata alla riduzione, delle imposte comunali, Imu, Tari e Tasi. Infine, sarebbe utile destinare qualche somma al parco auto dei Vigili Urbani ed al potenziamento della raccolta differenziata.